A Roma la presentazione del libro ‘Little Ones’ di Alessia Bulgari

0
698
Volare, oh oh! The sheltering sky. Béni Abbès, Algeria, 1989.
Volare, oh oh! The sheltering sky. Béni Abbès, Algeria, 1989.

ROMA. Fondazione Pianoterra Onlus presenta il libro fotografico Little Ones di Alessia Bulgari, edito da Trolley Books con prefazione a cura di Marina Abramović in un tour internazionale di incontri.

Prossimo appuntamento, la presentazione presso l’Istituto Italiano di Cultura di Londra, cui interverranno Alessia Bulgari e Marina Abramović il 14 marzo alle 19 (39 Belgrave Square, Belgravia) e una conferenza a Roma prevista l’11 aprile alle 18 al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (via Guido Reni 4/a). Queste le prime tappe di un calendario molto più nutrito che toccherà ulteriori città italiane. A Londra e Roma gli eventi saranno affiancati da una mostra a scopo di fundraising che esporrà le foto di Alessia Bulgari.

Le istantanee raccolte in questo libro e realizzate da Alessia Bulgari, fotografa e presidente e co-fondatrice di Fondazione Pianoterra Onlus, non sono frutto di un progetto specifico. Sono scatti che l’autrice ha realizzato in luoghi e stagioni della vita molto diversi e lontani tra loro. A tenerli assieme un tema, quello dell’infanzia, al tempo stesso ovvio e dai confini sempre sfuggenti, emerso poco alla volta come vero e proprio chiodo fisso, soggetto di una ricerca esistenziale, prima ancora che estetica. Dall’affettuosa collaborazione e confronto con Marina Abramović è nata infine l’idea di dare a questa ricerca la forma di un libro, un viaggio nello spazio e nel tempo in un’età in cui queste stesse nozioni assumono una dimensione altra.

Il progetto editoriale Little Ones è strettamente legato ad una buona causa. Il ricavato infatti delle donazioni sarà devoluto alle attività di Pianoterra a sostegno delle famiglie più vulnerabili, con interventi rivolti soprattutto alla coppia madre-bambino per la prevenzione in ambito di salute, educazione e sviluppo. In particolare servirà a supportare 1000Giorni, un programma integrato di intervento precoce per donne in gravidanza, neomamme e bimbi molto piccoli in contesti di marginalità e povertà culturale. Realizzato da Pianoterra in collaborazione con ACP (Associazione Culturale Pediatri) il progetto parte dall’assunto che migliorando le condizioni di partenza di una vita, offrendo cura e supporto alle radici, è possibile prevenire molti problemi di salute e di sviluppo ed evitare che si trasmettano di generazione in generazione.

Tutti possono partecipare: il libro Little Ones, non ha un prezzo di copertina, ma è a donazione libera, partendo da una base di 20 euro a copia.

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here