Almost Europe allo Spazio Labò

0
811
'Almost Europe', ph Luca Nizzoli Toetti

BOLOGNA. Dal 6 dicembre al 17 gennaio, la sede dello Spazio Labò ospita la mostra fotografica “Almost Europe” con scatti di Luca Nizzoli Toetti. Un titolo omonimo della mostra e del libro edito da Postcart.

 

'Almost Europe', ph Luca Nizzoli Toetti
‘Almost Europe’, ph Luca Nizzoli Toetti

 

Luca Nizzoli Toetti va alla ricerca, osserva e ci racconta la terra dall’ampio sguardo, ovvero l’Europa nel suo significato etimologico. Due le serie di fotografie in mostra oltre ai contributi multimediali: la prima, di 24 fotografie tratte dalla pubblicazione “Almost Europe”, è una esplorazione oltre la “cortina blu” dell’UE, da Kaliningrad a Istanbul, attraverso Minsk, Kiev, Chisinau, Odessa. Non solo uno sguardo al di là di un confine geografico ma anche temporale, varcato il quale si torna indietro nel tempo, verso un passato dimenticato.

 

'Almost Europe', ph Luca Nizzoli Toetti
‘Almost Europe’, ph Luca Nizzoli Toetti

 

La seconda serie è “L’Italia dal treno”, 27 fotografie in formato cartolina che raccontano il panorama italiano, tratte da “Trans Europe Express”, viaggio ferroviario sulla direttrice europea Nord-sud, da Narvik (Norvegia), la stazione ferroviaria più a nord d’Europa, a Pozzallo (Italia). “Trans Europe Express” è il secondo capitolo del progetto “Almost Europe” e continuerà nella primavera 2014 con un viaggio, sempre in treno, dall’estremo ovest dell’Europa continentale fino alle repubbliche baltiche.

 

'Almost Europe', ph Luca Nizzoli Toetti
‘Almost Europe’, ph Luca Nizzoli Toetti

 

“Almost Europe” è un lavoro di cammino e fotografia, alla ricerca dell’Europa, degli europei, attraverso i gesti e i percorsi della quotidianità che si sviluppa attraverso l’eterogeneo tessuto sociale, culturale e urbano del vecchio continente. Un approfondimento documentario sull’Europa, lungo percorsi che ne attraversano o ne tangono il territorio. Un progetto che vuole stimolare un confronto costruttivo, una riflessione sull’evoluzione delle relazioni tra i luoghi e i loro abitanti.

 

 

 

Luca Nizzoli Toetti inizia a fotografare nel 1993 per “Il Corriere della Sera”. Nel corso degli anni pubblica su tutte la maggiori testate nazionali e internazionali. Cura due edizioni del “Festival della fotografia indipendente” di Ivrea, coinvolgendo molti fra i migliori colleghi ed esperti italiani di fotogiornalismo. Nel 2010 vince il Premio Bruce Chatwin con la serie “Kaliningrad”, che espone a Genova a palazzo Ducale; presenta i suoi lavori a SlideLuck Potshow 2011, Fotoleggendo 2011, Foiano Fotografia 2011, Bursa Photo Fest 2012 e partecipa a diverse mostre collettive. Dal 2012 è impegnato nel progetto “Almost Europe.”

 

il libro edito da Postcart
il libro edito da Postcart

 

L’EVENTO. Venerdì 6 dicembre, il giorno dell’inaugurazione ufficiale della mostra bolognese, alle 18.30, si svolgerà un dibattito tra l’autore e il photo editor Maurizio Garofalo, con l’intervento di alcuni ospiti speciali tra il pubblico sulla genesi del progetto e su come questo, come molti altri progetti e iniziative che producono fotogiornalismo e documentazione di qualità, si è autofinanziato con una campagna di crowdfunding. Durante la serata sarà anche presentato, e sarà disponibile al pubblico, il libro derivante da questo progetto: “Almost Europe”, di Luca Nizzoli Toetti, recentemente pubblicato da Postcart.

 

More info: Almost Europe Spazio Labò ; Postcart

Comments

comments

LEAVE A REPLY