REGGIO EMILIA. S’intitolano “Spazio Siderale” il libro ed la mostra (di Corsiero editore il primo, alla galleria Vicolo Folletto Art Factories la seconda) nati per raccontare il dietro le quinte della realizzazione del terzo monumentale sipario del Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia, dipinto da Omar Galliani nel 1991. In quelle settimane, uno dei più grandi fotografi italiani, Luigi Ghirri, documentò, da par suo, la nascita dell’opera.

 

 

 

Libro e mostra sono un omaggio ai venticinque anni della realizzazione del sipario del Teatro Valli con la pubblicazione del volume di Luigi Ghirri “Spazio Siderale. Il sipario del teatro Valli dipinto da Omar Galliani”, contenente le fotografie scattate da Luigi Ghirri per raccontare la nascita del progetto (conservate nella fototeca della Biblioteca Panizzi), unitamente ad alcuni bozzetti ed opere coeve di Omar Galliani, reperite in collezioni pubbliche e private. Il volume raccoglie 87 fotografie inedite con i relativi passepartout, sui quali sono riportate note autografe del fotografo sui tagli e sull’intensità dei colori in vista della stampa. Una lettura che corrisponde quasi all’ingresso nel laboratorio di Ghirri.

 

Omar Galliani, Siderea, il terzo sipaio (fotografia di Luigi Ghirri)
Omar Galliani, Siderea, il terzo sipaio (fotografia di Luigi Ghirri)

 

La mostra, visitabile a Vicolo Folletto Art Factories, dal 1 giugno al 17 luglio 2016, raccoglie una selezione di opere di Omar Galliani realizzate negli stessi anni del sipario, alcuni bozzetti preparatori e due lastre in zinco biffate, dalle quali erano state tratte due serie litografiche, anch’esse in esposizione, oltre ad alcune fotografie dal menabò di Luigi Ghirri.

 

Spazio Siderale

Dove: Vicolo Folletto Art Factories, vicolo Folletto 1, Reggio Emilia.

Quando: dal 1 giugno al 17 luglio 2016

Orari: da martedì a giovedì ore 17.00-20.00, da venerdì a domenica ore 10.00-20.00.

Ingresso: libero.

Infowww.vicolofolletto.it

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY