I volti della musica ritratti da Chiara Mirelli saranno in mostra, dal 12 aprile, a Officine Fotografiche Milano. La mostra ‘Note Private. Storie di persone e musica‘ ritrae cantautori, musicisti, cantanti emergenti, noti e meno noti della scena musicale italiana.

Un brindisi fatto prima di entrare in scena, un telo di spugna che ti accoglie dopo il concerto. L’attesa, la resa, l’esaltazione, l’abbandono.
C’è sempre una folla di sconosciuti a cui vorresti dire qualcosa ma sono tanti, troppi, per entrare nel personale. E’ il prezzo da pagare per esserci riuscito, aver guadagnato fama e riconoscimento, il passo successivo è rimanere delle persone, anche dopo aver raggiunto la consacrazione.

 

 

Abbiamo appeso le star al muro. La musica italiana con suoi migliori talenti odierni.
E’ una storia di attimi sospesi fra persone e personaggi, fra scissioni e tutt’uno, che Chiara Mirelli documenta da quasi dieci anni.
Perché, al di la del lavoro, è diventata sempre più una faccenda personale. Una ricerca continua che ha portato la fotografa a grattare la superficie per parlare e lasciar parlare le immagini, i ritratti, le persone.

Chiara fotografa e ritrae cantautori, musicisti, cantanti emergenti, noti e meno noti della scena musicale italiana. Lo fa con uno stile inconfondibile, con un bianco e nero deciso e chirurgico, con colori prepotenti e saturi, con un obiettivo attento a cogliere i tratti salienti di ogni personalità.

 

chiara mirelli
Giuseppe Paveri “dente” in his house.Milan 2011

 

E’ questa una storia fotografica di tracce e di intrecci, di porte aperte su palchi bui, su momenti privati, su sfaccettature intime.

Sembrano tutti a portata di mano: compagni di una vacanza, amici con i postumi di una serata grandiosa, o quelli che ti vengono a trovare e si insediano sul tuo divano di casa leggendo qualsiasi cosa capiti loro a portata di mano. C’è sempre il tempo di una sigaretta, l’abbandonarsi sotto la doccia, il chiudere gli occhi e lasciarsi andare lontano.
Ma poi arriva la musica, qualcosa che ti brucia dentro, mille luci a fare della tua serata la stazione delle lucciole e mani alzate a salutarti.

In questa serie di immagini in mostra a Officine Fotografiche, musica e fotografia viaggiano di pari passo svelandoci, attraverso l’obiettivo, i momenti più intimi dei protagonisti: dai post concerto, alle prove, agli ambienti familiari, ai momenti di stanchezza.

 

Chiara Mirelli
Sir Bob Rifo, Bloody Beetrots, 2013

 

Chiara Mirelli (1976) nasce e vive vicino a Milano, nel 2001 consegue il diploma biennale di fotografia presso la scuola “Riccardo Bauer” di Milano dove nel 2006 si diploma in photo editing. Conclude nel 2011 corso di regia documentaria alla scuola di cinema televisione e nuovi media di Milano. Da sempre impegnata nel settore musicale, ha realizzato ritratti, booklet, videoclip e reportage di diversi artisti italiani. Tra i personaggi fotografati non solo musicisti ma anche attori e sportivi per i principali giornali italiani.

 

Note Private. Storie di persone e musica

Dove: Officine Fotografiche, via Friuli 60, Milano 

Quando: dal 13 aprile all’11 maggio 2018

Orari: lunedì-venerdì 14.00 – 20.00. Sabato e domenica chiuso

Info: officinefotografiche.org

SalvaSalva

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here