Rifugio. Christians of The Middle East. Presentazione e booksigning del libro a Milano

0
687

MILANO. Mercoledì 13 gennaio alle 19, a Micamera, presentazione e booksigning del libro “Rifugio. Christians of The Middle East”. Il photo books è stato realizzato dalla fotogiornalista Linda Dorigo insieme al giornalista Andrea Milluzzi ed è uscito per la casa editrice olandese Schilt Publishing.

 

 

L’antichità del Cristianesimo giace dal monte Libano alle valli delle pendici iraniane del monte Ararat. Sin dall’antichità le valli e i monti sono serviti da rifugio per le comunità monastiche e coloro che erano in cerca di solitudine. In tempi moderni si stima che siano circa 12 milioni i cristiani in Medio Oriente, ma solo pochi sono rimasti a vivere nella regione a causa del fondamentalismo religioso e delle persecuzioni. Milioni di cristiani sono emigrati in Nord America, Europa e Australia.

 

Deir Abu Hennis, Egypt. Dancing in front of the bride's house. August 2011
Deir Abu Hennis, Egypt. Dancing in front of the bride’s house. August 2011

 

 

Linda Dorigo (1983) si occupa di Medio oriente dal 2009, concentrandosi soprattutto su temi legati alla fede, alle religioni, alle minoranze e al concetto di terra come appartenenza culturale. Ha vissuto a Beirut dal 2011 al 2014 per lavorare a questo progetto. Collabora con testate quali Le MondeL’EspressoDer SpiegelMarie Claire e con una serie di altri giornali e riviste mediorientali.  E’ un membro di Kineo Film, collettivo indipendente dedito alla ricerca sulla comunicazione audiovisiva. Attualmente sta lavorando a un progetto fotografico sul Grande Kurdistan.

Andrea Milluzzi (1981) ha lavorato al quotidiano Liberazione per 7 anni occupandosi di politica, economia e società. Collaboratore di varie testate nazionali (L’EspressoPagina99Huffington Post) e co-fondatore del sito reportageitalia.it, ha pubblicato i libri Cgil, 100 anni al lavoro (Ponte alle Grazie, 2006) e Stato d’Italia (Postcart, 2011).

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here