Musica e fotografia. Cosa fare all’Umbria World Fest 2017

0
294
letture-portfolio-umbria-world-photo-fest
letture-portfolio-umbria-world-photo-fest

FOLIGNO. Sono tanti gli appuntamenti dedicati al week end inaugurale dell’Umbria World Fest 2017 che si svolgerà come sempre a Foligno dal 13 al 15 ottobre. “Post-Verità La fotografia nell’era dell’incertezza” è il titolo dell’undicesima edizione: un tema di grande attualità che anima dibattiti non solo sulla fotografia ma anche nella vita di tutti i giorni: la ‘Post verità’.

E se qui trovate tutte le mostre della nuova edizione ecco una guida schematica per non perdere gli appuntamenti del week end inaugurale. Perché l’Umbria World Fest non è solo fotografia – diretta da Marco Pinna – ma anche tanta buona musica – con selezione musicale a cura di Piter Foglietta – da condividere in compagnia, in una delle principali città umbre. 

Dunque ecco qui il programma agli appuntamenti, agli eventi e ai live. 

 

babylon-beat

 

Venerdì 13 ottobre

A Palazzo Trinci, alle ore 21, il DJ Set Babylon Beat Project farà da sottofondo alla serata inaugurale delle mostre fotografiche per in un viaggio musicale attraverso melodie e ritmi mediorientali. Babylon Beat Project è un progetto sonoro ideato da Nabil Bey, voce e autore dei Radiodervish, musicista, cantautore, docente e studioso di etnomusicologia.

Un percorso di suoni e vibrazioni che crea degli incredibili paesaggi musicali e dei sorprendenti intrecci, unendo anche ritmi e melodie dal nuovo panorama della musica araba Pop, Dance, Underground, Indie, Tecno e Hip Hop che anima i Dancing Club mediorientali. Un connubio inedito di suoni e fusioni musicali che parte da un oriente che ha varcato sempre le porte del Mediterraneo, sia in senso reale che letterario, per fecondare l’immaginario occidentale e farsi fecondare a sua volta da quest’ultimo, generando paesaggi poetici, letterari, mitologici e musicali dai marcati sapori mediterranei, che accompagnano da millenni la storia dell’umanità.

 

Smargiassi
Smargiassi

 

FOTOGRAFIA – sabato 14 ottobre

 

Palazzo Candiotti
ore 10,00
Presentazione della V edizione
Premio Portfolio Umbria Photo Fest

ore 10,30
Inizio sessioni letture

Apertura PhotoBook Lounge – con: 

Doll’s Eye Reflex Laboratory, Funzilla Fest – Rome Photozine Festival, Gente di Fotografia, Leporello, Postcart, Quinlan, Rorhof, SeiperSei, Skinnerboox, Witty Kiwi.

Uno spazio vivace e informale interamente dedicato al libro fotografico con incontri, dibattiti, consulenze e letture dummy, attività didattiche aperte, proiezioni, tavoli espositivi, booksigning, consultazione e vendita pubblicazioni. Ad animare la prima edizione del PhotoBook Lounge ci saranno case editrici, librerie specializzate, festival tematici, curatori e self-publisher.

ore 12,00
Incontro: presentazione della Rivista
Il Reportage

ore 15,00
Inizio seconda sessione letture

Attività PhotoBook Lounge

ore 18,00
Incontro: Michele Smargiassi
editorialista La Repubblica
Non è vero ma ci credo

ore 19,00
TALK POST VERITÀ
Conferenza sul tema “Post-verità e fotografia”
con Max Pinkers, Lina Pallotta, Michele Smargiassi, Agusto Pieroni, J.Henry Fair, Diego Moreno
Modera Marco Pinna

 

Cesare Basile
Cesare Basile

 

MUSICA – sabato 14 ottobre

 

Palazzo Trinci
ore 21,00 concerto – ingresso libero
CESARE BASILE
U fujutu su nesci chi fa?

Il suono del suo disco “u fujutu su nesci chi fa” marca un fluire musicale totalmente inedito: è un mantra mediterraneo fatto di blues e di musica africana, di brani ipnotici spesso basati su uno solo accordo, di polifonie vocali e di controcanti femminili, di ossessive poliritmie percussive.

“U Fujutu” è il matto dei tarocchi siciliani. Al centro dell’immagine ritratta in copertina, oppure evocato nel titolo dell’album, come una presenza per nulla oscura, fissa al centro dell’eterna lotta tra il bene e il male. Un archetipo di memoria, di tradizione arcaica, un richiamo controcorrente in tempi di razionalità obbligatoria. Per Cesare Basile, U Fujutu è un cerchio che rimane aperto, la carta da estrarre per tornare a parlare della Sicilia e della sua Catania.

 

LETTURE PORTFOLIO UMBRIA

 

FOTOGRAFIA – domenica 15 ottobre

 

Palazzo Candiotti
ore 10,00
Terza sessione di letture

Attività PhotoBook Lounge
ore 16,00
Incontro: presentazione della rivista RVM Mag
a cura di RVM Hub

ore 18,30
presentazione e proiezione
progetto Pic Want

Premiazione Vincitori
Premio Umbria Photo Fest

 

in vino veritas
JazzGlazz

 

MUSICA – domenica 15 ottobre

ore 19,30
Concerto e Party di chiusura
in collaborazione con La Strada del Sagrantino
JazzGlazz, in Vino Veritas

Il Teatrocanzone canta e recita, in spirito goliardico ed artistico, l’amico vino. Lo spettacolo è così definito perché la musica dal vivo si intreccia con il carattere narrativo, grazie al coinvolgimento diretto e indiretto del pubblico. Una formula che rende trascinante ed originale la rappresentazione, sospesa com’è tra il teatro ed il concerto live. 

A tenere insieme le due dimensioni, un ritmo scenico altissimo che trascina letteralmente lo spettatore in un crescendo di musica e calembour, regalandogli un ruolo attivo, da protagonista. Una trama di esplosioni musicali, un ordito cabarettistico ed il vino, la visione etilica, lo stordimento allegro e mai cupo a creare ilarità ed allegria.

 

Funzilla
Funzilla

 

UNO SPAZIO DEDICATO ALL’EDITORIA

 

 

PhotoBook Lounge sarà uno spazio vivace e informale interamente dedicato al libro fotografico con incontri, dibattiti, consulenze e letture dummy, attività didattiche aperte, proiezioni, tavoli espositivi, booksigning, consultazione e vendita pubblicazioni con Doll’s Eye Reflex Laboratory, Funzilla Fest – Rome Photozine Festival, Gente di Fotografia, Leporello, Postcart, Quinlan, Rorhof, SeiperSei, Skinnerboox e Witty Kiwi.

Non solo vendita di libri ma anche attività a Palazzo Candiotti

Sabato 14 ottobre

ore 15,00: Tecniche di rilegatura a cura dell’Atelier delle Piccole Virtù

ore 16,00 Presentazione editoriale “Limine. Guida ai limiti di una città” a cura di Der Lab. Con Irene Alison, Massimo Siragusa e gli autori.

ore 17,00 Presentazione editoriale “Life in Syria” a cura di Seipersei/COSV.

Domenica 15 ottobre

  • ore 10,00
    Dimostrazione di stampa serigrafica
    a cura di Funzilla.

    ore 11,00/13,00
    Dummies Reviews: tavoli di visione e orientamento su progetti editoriali e dummies.

    ore 15,00
    Tecniche di stampa con processo Van Dyke
    a cura di Funzilla

    ore 16,00
    Presentazione della rivista “RVM Mag”
    a cura di RVM Hub. Con Giammaria De Gasperis

    ore 17,00
    Presentazione editoriale “Il piombo e le rose”, a cura di Postcart Edizioni. Con Tano D’amico, Gabriele Agostini e Claudio Corrivetti.

     

    palazzo candiotti
    palazzo candiotti

PER GLI APPASSIONATI DI VINO 

Degustazione nei giorni del festival a Palazzo Trinci e a Palazzo Candiotti.

In particolare, a Palazzo Trinci, venerdi dalle ore 21, il punto degustazione sarà attivo in occasione della inaugurazione delle mostre Umbria World Fest 2017 nella corte del palazzo.

Invece, al secondo piano di Palazzo Candiotti – sede dell’importante Premio e Letture Portfolio, eventi, talk, incontri con l’editoria di settore fotografico – sabato dalle ore 11 alle 19 e domenica dalle 11 alle 21, il punto degustazione offrirà la possibilità di degustare i vini della terra di Montefalco, con varie cantine per esplorare i sapori di questa uva di Sagrantino.
Infine, sempre a Palazzo Candiotti, aperitivo in musica con GlazzJazz alle 19. 
 

Comments

comments

LEAVE A REPLY