LUCCA. E’ Paolo Marchetti il vincitore della prima edizione del Leica Photographers Award. Con il progetto Saudade Moon, un affascinante reportage in bianco e nero sul Brasile, il fotografo romano si aggiudica il premio dedicato ai fotografi professionisti.

 

ph Paolo Marchetti
ph Paolo Marchetti

 

“Saudade Moon – scrive Marchetti – è la prima grande stazione di un lungo viaggio, la ricerca sulla mia geografia emotiva, uno strumento per saper piangere dal ridere, di ciascuna terra vissuta. In fondo allo stomaco del mio viaggio ho incontrato in Brasile il seme della saudade, il passaggio consapevole e riferito alla propria appartenenza, sentimentale, epocale, ideologica e definitivamente empatica. La terra Brasiliana mi è ancora molto distante, come la luna, con i suoi colori urlati in faccia o bisbigliati da molto lontano. “Saudade Moon” è la mia visione lunare del Brasile, il pretesto per riconoscermi negli occhi di uomo qualunque, rivendicare me stesso come figlio del mondo e restare fertile alla vita.”

 

 

ph Paolo Marchetti
ph Paolo Marchetti

 

La premiazione è avvenuta sabato 23 novembre, nell’ambito della PhotoLux Night, la serata di inaugurazione della prima edizione di Photolux Festival Internazionale di Fotografia, dopo la presentazione nello stesso pomeriggio degli 11 portfolio finalisti non solo alla giuria ma anche a tutto il pubblico intervenuto all’Auditorium del Centro Culturale Agorà. Il vincitore, il cui progetto è stato giudicato il più maturo, articolato e completo, si è aggiudicato una Leica M con obiettivo Summilux M 50 mm e l’esposizione delle 30 foto dello stesso portfolio nel corso della prossima edizione di PhotoLux, insieme alla pubblicazione di un libro dedicato.

 

Invalid Displayed Gallery

Comments

comments

LEAVE A REPLY