Master in fotografia di architettura con Giovanni Hänninen

1433
Master in fotografia di architettura Giovanni Hänninen
Mix City | © Giovanni Hänninen

E’ tempo di master e corsi di fotografia a Spazio Labò Bologna.

E sei interessato ad approndire questo mondo o lavorare in questo settore, dal 29 marzo partirà il master in fotografia di architettura con Giovanni Hänninen.

La scelta dei colori, dell’inquadratura, l’interpretazione dello stabile nel suo contesto. Insomma come fare una buona fotografia d’architettura oggi? Ce lo spiega Giovanni Hänninen che, dopo un dottorato di ricerca in Ingegneria Aerospaziale, ha intrapreso una carriera di fotografo.

Il master, vi ricordiamo, sarà in promozione fino al 18 febbraio.

Il master

Il Master è rivolto a chi intende approfondire la fotografia come mezzo di esplorazione delle differenti declinazioni architettoniche dello spazio urbano. Seguendo un approccio ampio e aperto, si indagherà come da tempo la fotografia è diventata un importante strumento di documentazione e analisi della città, osservata sia nella sua morfologia architettonica, che nella sua composizione sociale, nell’uso degli spazi comuni e nell’integrazione dei diversi contesti.


Visite esterne, tanta pratica e la creazione di un percorso fotografico personale

Per questo, ogni partecipante, parteciparà attivamente al master seguendo un tema da sviluppare individualmente attraverso la creazione di un percorso fotografico, tema che sarà oggetto di discussione e valutazione finale.

La didattica sarà caratterizzata da momenti di attività esterna guidati dal docente, durante i quali sarà possibile applicare nella pratica le riflessioni sulla rivalutazione dell’uso dell’immagine fotografica analizzando la città nei diversi aspetti architettonici, sociali, storici e culturali.

I temi

  • interpretazione, rappresentazione e comprensione della fotografia in ambiente urbano;
  • lo sviluppo della fotografia per l’architettura;
  • elementi di etnografia urbana;
  • analisi delle correnti fotografiche storiche: casi studio;
  • progettazione e lavoro sul campo;
  • photo editing e nuove possibilità di racconto per immagini;
  • rendering e analisi della relazione tra umano e architettura;
  • nuove forme di documentazione del territorio urbano.

Cosa serve

Tanta buona volontà e voglia di far pratica. Questo perché ciascun partecipante sarà infatti attivamente coinvolto in tutte le fasi che caratterizzano lo studio, la creazione e l’analisi di un percorso di immagini di paesaggio architettonico urbano, anche nel costante confronto con il docente e gli altri allievi.

All’interno del Master verranno organizzate uscite pratiche per sviluppare concretamente il linguaggio della fotografia per l’architettura. Per la produzione delle immagini assegnate come esercizi durante il corso e come progetto finale si richiede l’utilizzo di una macchina fotografica con possibilità di modalità manuale dotata di un obiettivo che copra le lunghezze focali grandangolari (24mm – 28mm equivalente).

Master in fotografia di architettura Giovanni Hänninen
© Giovanni Hänninen

Il docente, Giovanni Hänninen

giovanni hanninen

Dopo un Dottorato di ricerca in Ingegneria Aerospaziale, ha intrapreso una carriera di fotografo. Il suo lavoro indaga il rapporto tra uomo e architettura con particolare attenzione alle criticità del presente.

Tra i suoi recenti progetti: Milano Downtown (2010), Rendering the City (2011), Milano UP (2011), cittàinattesa (2012), Sound Vision (2014), Mi-Bg 49km (2015) Thread (2017), Senegal/Sicily (2017), Layered Mumbai (2018).
Collabora stabilmente con la Filarmonica della Scala come fotografo di scena dal 2009 e svolge attività integrativa alla didattica presso il Politecnico di Milano. Dal 2013 è docente a contratto presso il DAStU.

Info

Se vuoi scoprire se il master fa per te, per richiedere informazioni, prezzi (ricordati lo sconto fino al 18 febbraio) o possibilità di rateizzazioni, un appuntamento e un colloquio (di persona o via skype): info@spaziolabo.it o sul sito di spazio labò