Fino al 5 maggio, a Torino, ci sarà una fiera tutta dedicata alla fotografia. E’ questa la prima edizione di The Phair, sintesi di Photography e Fair, che apre al pubblico nell’ex Borsa Valori, nella centralissima via San Francesco da Paola.

the phair torino
Massimo Pastore, Mahdia, fine art print-hahnemuhle photo raf pearl 320, 75 x 50 cm Courtesy: PrimoPiano – Napoli

Il concept

Il progetto, fortemente voluto da Roberto Casiraghi e Paola Rampini, è stato concepito per valorizzare in modo esclusivo un linguaggio artistico su cui c’è grande dinamicità e fermento culturale.

Un progetto “ad inviti, perché si voleva selezionare le migliori gallerie italiane tra quelle che focalizzano le loro scelte sulla fotografia” spiega Roberto Casiraghi.

Le gallerie saranno 35, in spazi di venti mq. uguali per tutti, “un allestimento sartoriale, più simile ad una serie di mostre che ad un impianto fieristico”.

the phair torino
Antonio Ottomanelli, Manhattan-Financial District. Collateral landscape series, 2012, fotografia analogica su pellicola RA-4 type print, 80 x 99 cm Courtesy: Montrasio Arte

Le gallerie

Di seguito gallerie che partecipano a The Phair.

  • 1/9 unosunove di Roma
  • Francesca Antonini di Roma
  • Alfonso Artico di Napoli
  • Enrico Astuni di Bologna
  • Valeria Bella di Milano
  • Continua di San Gimignano
  • Massimo de Carlo di Milano
  • Raffaella De Chirico di Torino
  • Tiziana Di Caro di Napoli
  • Doppelgaenger di Bari
  • Fabbrica EOS di Milano
  • Studio G7 di Bologna
  • Gagliardi & Domke di Torino
  • Guidi &Schoen di Genova
  • In Arco di Torino
  • Gió Marconi di Milano
  • MATÈRIA di Roma
  • METRONOM di Modena
  • Montrasio Arte di Milano
  • Franco Noero di Torino
  • Davide Paludetto di Torino
  • Francesco Pantaleone di Palermo,
  • Alberto Peola di Torino
  • Giorgio Persano di Torino
  • Photo & Contemporary di Torino
  • Pinksummer di Genova
  • Poggiali di Firenze
  • PrimoPiano di Napoli
  • Lia Rumma di Napoli
  • Tucci Russo di Torre Pellice
  • Shazar di Napoli
  • Paola Sosio di Milano
  • Traffic di Bergamo
  • VisionQuesT 4rosso di Genova
  • z2o Sara Zanin con sede a Roma.
the phair torino
Davide Bramante, Torino (Inside Porta Susa), 2018, esposizione multipla non digitale, 100 x 70 cm Courtesy: Fabbrica Eos

Chi vedere

In mostra una grande varietà di artisti contemporanei italiani e stranieri, nomi affermati a livello internazionale e nuovi foto-artisti frutto di un’attenta politica di scouting. Per citarne alcuni: Anri Sala, Simone Mussat Sartor, Tomas Saraceno, Paola De Pietri, Olivo Barbieri, Guido Guidi, Myriam Laplante, Mario Airò, Annette Kelm, Lida Abdul, Giovanno Ozzola, Andy Warhol, Tobias Zeilony, Robert Capa,…


the phair torino
Andy Warhol, Yves St.Laurent, Paloma Picasso e Thadee Klossowsky, 1982, polaroid Courtesy: In Arco

Argomenti da approfondire

Tanti gli argomenti da approfondire di cui si parlerà sulla web tv, fruibile sul sito thephair.com, attraverso incontri e interviste. Otto per la precisione: l’editoria, i new media, il collezionismo, le fondazioni, i giovani autori, il mercato, il ruolo dei musei e le committenze.

the phair torino
Manu Brabo, Ukranian Army soldiers block the road after storm a check point of pro Russian rebels near Slaviansk, Donbas Region, Ukraine, 2014, digital printing 100 x 70 cm Courtesy: Raffaella De Chirico Arte Contemporanea

The Phair, Torino

Fino al 5 maggio 2019

Orario di apertura al pubblico dalle 12,00 alle 21,00.
Ingresso: biglietto intero 12 euro, 10 euro ridotto




Comments

comments