Home Appuntamenti Slideluck Napoli 2016: call for submission

Slideluck Napoli 2016: call for submission

slideluck napoli call for submission

 

Sarà ospitata al QI – quartiere intelligente la prima edizione di Slideluck Napoli. L’evento nella città del Vesuvio avrà luogo il 18 marzo 2016 e per la realizzazione del consueto slideshow, Slideluck Napoli ha aperto una call for submission per inviare materiale fotografico e multimediale a tema libero; una scelta consapevole, dicono i promotori dell’evento “atta a poter ricevere il materiale artistico più disparato, così da lasciare i fotografi liberi di scatenare la propria creatività e favorire la propria più spontanea partecipazione“.

Slideluck è un’organizzazione artistica, internazionale e no-profit, che si dedica alla creazione e al rafforzamento del senso di aggregazione attraverso il cibo e la fotografia. Dal 2000 Slideluck ha organizzato in oltre 100 città in tutto il mondo, eventi che uniscono slideshow multimediali a cene creative dove ogni ospite porta una pietanza. L’organizzazione funge da vetrina per l’esposizione di progetti innovativi e si rivolge a fotografi, curatori, collezionisti ed editor, in un contesto creativo.

Il team di Slideluck Napoli è composto da Roberta Fuorvia e Teodora Malavenda, art and local directors; Irene Alison, guest curator; Francesca Bellino, Instagram curator; Maria Teresa Salvati, Slideluck Europe Director e Barbara Gemma La Malfa/6Glab, Ufficio Stampa.

I nomi dei giurati che selezioneranno 20 lavori sono Roberta Fuorvia e Teodora Malavenda (art and local director di Slideluck Napoli), Irene Alison (guest curator) e Mariateresa Salvati  (co-curator).

I lavori potranno essere inviati dal 30 novembre 2015 fino al 30 gennaio 2016 seguendo le istruzioni della pagina dedicata sul sito Slideluck e indicando come città Napoli.

 

È previsto un contributo di iscrizione di 10 euro per ogni progetto inviato.

 

 

 

 Inoltre…  benefit per quanti decideranno di partecipare alla call for submission.

  • L’Aeroporto Internazionale di Napoli esporrà nei propri spazi le immagini dei 20 finalisti, nell’ambito del progetto “Slot – Creative Hub”. Ulteriori informazioni saranno presto disponibili sulla pagina Facebook di Slideluck Napoli e sul sito di Slideluck.
  • Il team di NYPS – NEW YORK PHOTO STORIES sceglierà uno tra i 20 finalisti a cui assegnare una borsa di studio del valore di 400 euro: il vincitore potrà scegliere un workshop di suo interesse fino a dicembre 2017.
  • Il team di Lo.FT – LOCALI FOTOGRAFICI ospiterà per una settimana la personale di un autore selezionato tra i 20 finalisti, che potrà inoltre usufruire di uno sconto del 15% sul servizio di stampa fine art presso i laboratori di Lo.FT.
  • Maps Magazine pubblicherà sul secondo numero in uscita (primavera 2016) uno dei 20 progetti finalisti. Nella selezione si terrà conto dei contenuti che dovranno essere conformi alla linea editoriale del magazine, che si pone come obiettivo di indagare l’area del Mediterraneo.
  • Il magazine GUP pubblicherà i migliori progetti correlati da intervista tra i 20 finalisti e metterà, inoltre, a disposizione due abbonamenti annuali alla rivista.
  • I migliori lavori multimediali saranno pubblicati su Slideluck Editorial
  • FUORIGAMUT – OFFICINA DI STAMPA FINE ART stamperà in formato 30×45 le immagini vincitrici del contest indetto da Slideluck Napoli su Instagram (per un totale di 6 immagini) e regalerà ad uno dei 20 finalisti una stampa fine art in formato 30×45.
  • ViMAGAZINE Il magazine ha seguito l’andamento di Slideluck Napoli con articoli ed interviste agli autori protagonisti del contest di instagram appena terminato. ViMagazine redigerà inoltre un ultimo articolo sui futuri 20 finalisti che parteciperanno alla call ufficiale.

Per richieste o problemi specificisubmissions@slideluck.com.

Per infonaples@slideluck.com

 

Exit mobile version