Home Appuntamenti Cosa fa un photoeditor. Manila Camarini si racconta a Genova

Cosa fa un photoeditor. Manila Camarini si racconta a Genova

Manila Camarini racconta la professione di photoeditor a Genova

GENOVA. Proseguono gli incontri de “La Settimanale di fotografia” dove i grandi nomi del mondo della fotografia contemporanea porteranno la loro esperienza a Genova, parlando di fotogiornalismo, fotografia di moda, editing e ritratto, aiutando a capire cosa significa, oggi, essere un fotografo e che cosa è cambiato nel mondo della fotografia.

 

 

Sarà Manila Camarini, photoeditor del settimanale femminile “D” di Repubblica, la protagonista della serata che si terrà mercoledì 20 maggio nella Sala Munizioniere di Palazzo Ducale. Nell’incontro si cercherà di capire che caratteristiche deve avere un portfolio fotografico per poter essere presentato ad un magazine e poi pubblicato. La figura del photoeditor, svolge un ruolo fondamentale nel percorso di un fotografo: la costruzione di una buona scansione narrativa richiede una serie di scelte da cui dipendono l’efficacia comunicativa ed emotiva di un portfolio, di un servizio editoriale e di qualsiasi corpus fotografico. Per questo il photoeditor è definito come “un professionista della fotografia che non fa foto ed un giornalista che non scrive”.

L’appuntamento è mercoledì 20 maggio, alle 19, nella Sala Munizioniere di Palazzo Ducale.

Info: www.lasettimanale.com

Exit mobile version