Home Appuntamenti Ecco le dieci tappe di Portfolio Italia 2016

Ecco le dieci tappe di Portfolio Italia 2016

Ecco le dieci tappe di Portfolio Italia 2016
portfolio italia

Prenderà avvio il prossimo 6 maggio l’edizione 2016 di “Portfolio Italia” e toccherà dieci città italiane tra cui una new entry, Merano (BZ), che sarà anche sede del 68° Congresso Nazionale Fiaf, l’evento centrale della vita associativa della Federazione e occasione per incontrare molti protagonisti della fotografia.

 

Portfolio Italia“, in dodici edizioni, ha coinvolto 93 Festival in 17 differenti località su tutto il territorio nazionale e assegnato 243 premi a 180 autori diversi. Nelle dodici edizioni, inoltre, sono stati esaminati quasi diecimila portfolio di 7.884 autori e sono state effettuate 20.910 letture con 335 lettori.

Ma vediamo le tappe 2016.

  • “16° Spazio Portfolio”, 68° Congresso Nazionale FIAF, dal 6 al 7 maggio, Merano (Bolzano)
  • “13° FotoArte in Portfolio”, 13° FotoArte, dal 28 al 29 maggio, Taranto
  • “7° Portfolio dello Strega”, 7° FacePhotoNews, dal 25 al 26 giugno, Sassoferrato (Ancona)
  • ‘’10° Portfolio al mare”, 10° Festival Una Penisola di Luce, dal 2 al 3 luglio, Sestri Levante (Genova)
  • “9° Portfolio Jonico”, 14° Festival Corigliano Calabro Fotografia, dal 16 al 17 luglio, Corigliano Calabro (Cosenza)
  • “15° Portfolio dell’Ariosto”, 17° Garfagnana Fotografia, dal 6 al 7 agosto, Castelnuovo Garfagnana (Lucca)
  • “14° Portfolio Trieste”, 14° TriestePhotoFestival, dal 27 al 28 agosto, Trieste
  • “25° Premio SI Fest Portfolio”, 25° SI Fest Savignano Immagini Festival, dal 10 all’11 settembre, Savignano sul Rubicone (Forlì Cesena)
  • “17° FotoConfronti”, 17° FotoConfronti, dal 17 al 18 settembre, Bibbiena (Arezzo)
  • “5° Premio AVIS Rosignano”, 5° RosignanoFotoFestival, dall’ 1 al 2 ottobre, Rosignano Marittimo (Livorno)

 

Il circuito rappresenta un innegabile punto di riferimento per quanti si occupano, a vario titolo, di fotografia, su cui si concentrano sempre di più le attenzioni e le premure non solo dei fotografi, amatori e professionisti, ma anche di tantissimi curatori, photoeditor, critici e studiosi di fotografia” spiega Fulvio Merlak, presidente d’Onore della Fiaf e direttore del dipartimento manifestazioni. Che promette “anche nel 2016 continuerà a essere il vero, autentico palcoscenico della fotografia italiana emergente”.

Come sempre, poi, a conclusione dei dieci incontri, sarà inaugurata la mostra dei venti portfolio finalisti (due per ogni singola tappa) al centro italiano della fotografia d’autore di Bibbiena e verrà proclamato il vincitore dell’edizione 2016.

 

 

 

Exit mobile version