Home Appuntamenti Corso di fotogiornalismo nei Balcani

Corso di fotogiornalismo nei Balcani

Corso di fotogiornalismo nei Balcani

VENEZIA. Dal 6 al 15 luglio, in occasione del 20esimo anniversario del genocidio di Srebrenica, Isolab propone un corso di iniziazione (livello base) e un corso pratico (livello avanzato) di fotogiornalismo. Il corso, a cura di Federico Sutera, nasce dalla collaborazione con Pinaphoto.

 

 

 

 

Il corso di iniziazione è dedicato a fotografi principianti che desiderano mettere in pratica attraverso alcuni accorgimenti teorici le basi della tecnica fotografica applicate al fotogiornalismo. E’ un corso prettamente pratico che ha come obiettivo quello di guidare i partecipanti al corretto utilizzo del mezzo fotografico e di riuscire a sviluppare un linguaggio narrativo coerente.

Verranno approfonditi tutti gli aspetti pratici legati alla realizzazione di un reportage fotografico e tutti i giorni gli allievi dovranno portare a termine una serie di esercizi sotto l’attenta supervisione dei docenti di Pinaphoto e Isolab (Federico Sutera). Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione solo ai partecipanti che saranno stati in grado di portare a termine tutti gli esercizi proposti.

Il corso pratico di fotogiornalismo, invece, è dedicato a tutti i fotografi appassionati di fotogiornalismo con una buona conoscenza della tecnica fotografica. Attraverso gli esercizi che si realizzeranno a diario i partecipanti dovranno essere in grado di:

– rispettare il “timing” di un lavoro professionale: preparazione, realizzazione del reportage, editing e invio del materiale.

– Acquisire le capacità per muoversi e gestire il lavoro in territori e luoghi sconosciuti.

– Essere in grado di lavorare in condizione avverse (emotive, fisiche, etc ….) in contesti differenti sia dal punto di vista culturale che linguistico.

– Sviluppare e potenziare le abilità personali proprie che permetteranno al fotografo di interagire con persone e comunità di lingua, cultura e religione diverse.

Ogni giorno, a tutti gli allievi verrà richiesto di realizzare un reportage differente.

Per poterlo realizzare ogni partecipante avrà a disposizione un determinato periodo di tempo per la preparazione, la realizzazione, l’editing e la consegna del materiale.

Verrà  stabilito un ipotetico “orario di chiusura”, come succede in qualsiasi agenzia o mezzo di comunicazione, che ogni partecipante dovrà rispettare per la consegna del proprio lavoro.

 

 

 

Il sistema di valutazione del lavoro di ogni allievo e la supervisione da parte del docente saranno continui. A tutti i fotografi verranno assegnati 6/8 reportage differenti da realizzare durante il viaggio. I lavori dovranno essere editati e consegnati rispettando rigorosamente le tempistiche indicate dai docenti. Per superare questo corso e riuscire così ad ottenere l’attestato di “buona riuscita” i partecipanti dovranno realizzare almeno il 70% di tutti i lavori assegnati.

Tappe principali del viaggio:

– Mostar

– Sarajevo

– Srebrenica

Durante gli spostamenti sono previste anche delle soste e pernottamenti fuori città in case private.

Partecipanti: min.5, max.10

Per informazioni, prezzi ed iscrizioni : iso-lab.org  |  info@iso-lab.org

Exit mobile version