Le fotografie di Dorothea Lange sono le protagoniste di una grande mostra al Jeu de Paume di Parigi.

Fino al 27 gennaio sarà infatti possibile ammirare più di un centinaio di stampe vintage, realizzate dal 1933 al 1957, ma anche documenti e proiezioni che ampliano l’ambito di un’opera già spesso familiare al pubblico.

Famille sur la route, Oklahoma 1938 Dorothea Lange © The Dorothea Lange Collection, the Oakland Museum of California

Una mostra, cinque sezioni

Esposte a Parigi le principali opere della Lange, tra cui alcune mai esposte in Francia, per una mostra articolata in cinque sezioni distinte.

Le stampe provengono principalmente dall’Oakland Museum of California, dove sono conservati gli estesi archivi di Lange, lasciati in eredità dal marito Paul Schuster Taylor e dalla sua famiglia.

Dorothea Lange jeu de paume
Damaged Child, Shacktown, Elm Grove, Oklahoma 1936 Dorothea Lange © The Dorothea Lange Collection, the Oakland Museum of California

Preziosi contributi documentari

Le sue fotografie hanno contribuito a modellare la nostra visione del periodo tra le due guerre negli Stati Uniti e costruiscono preziosi materiali di documentazione storica e antropologica.

Dorothea Lange jeu de paume
Toward Los Angeles, California 1937 Dorothea Lange © The Dorothea Lange Collection, the Oakland Museum of California

Foto tra la gente

Nella foto della Lange anche la Grande Depressione che la fotografa ha documentato scendendo in strada, tra la gente, per capire l’impatto che la crisi ha avuto tra la gente.

Un lavoro che ha attirato l’attenzione di Paul Schuster Taylor, professore di economia all’Università della California a Berkeley, che ha usato le fotografie della Lange per illustrare i suoi articoli.

Un’inizio per una collaborazione che durerà più di 30 anni.

Dorothea Lange jeu de paume
Migrant Mother, Nipomo, California 1936 Dorothea Lange © The Dorothea Lange Collection, the Oakland Museum of California, City of Oakland. Gift of Paul S. Taylor

Immagini intime di denuncia

Nel periodo della seconda Guerra Mondiale, poi, nelle foto della Lange ritroviamo documentati i maggiori problemi del tempo, come l’internamento delle famiglie giapponesi-americane o gli sviluppi economici e sociali attribuibili a industrie impegnate nello sforzo bellico.

Immagini che illustrano perfettamente come Dorothea Lange ha creato, in tutta la sua carriera, immagini intime per denunciare ingiustizie e influenzare l’opinione pubblica.

Non solo fotografie

In mostra anche vari oggetti appartenuti alla Lange, inclusi
provini, quaderni, varie pubblicazioni per scoprire il suo lavoro, sociale ma anche politico, senza dimenticare il suo ruolo fondamentale nella storia della fotografia documentaria.

Dorothea Lange politiques du visibile

Dove: Jeu de Paume, Place De La Concorde 1· Paris 8E · M° Concorde

Quando: fino al 27 gennaio 2019

Info: www.jeudepaume.org

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here