Home Italia La vita, l’universo e tutto quanto. La mostra di Valeria Pierini a...

La vita, l’universo e tutto quanto. La mostra di Valeria Pierini a Sarteano

mostra di Valeria Pierini a Sarteano
cruel nature as won again

SARTEANO (SI). «Qual è la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto?» si chiedono i protagonisti di una nota saga di fantascienza umoristica. La fotografa Valeria Pierini cerca di darsi questa risposta percorrendo degli itinerari, visitando dei luoghi ameni, abbandonati o immaginifici ognuno con un tema rilevante la vita umana. Pur di ricreare i paesaggi onirici visti ad occhi chiusi è disposta ad inventarsi degli scenari. Questo perché li sente suoi, avverte di averli posseduti, anche se solo in sogno.

Paesaggi che ritroviamo nella mostra “La vita l’universo e tutto quanto” che dal 19 luglio al 23 agosto sarà ospitata al Castello di Sarteano per un percorso ascensionale creato attraverso una selezione presa da quattro serie fotografiche alcune mai esposte prima: Requiem, A senso unico, Iperuranio e Tabula rasa.

 

 

 

 

In fede. Frame video

 

 

 

 

Il viaggio comincia con quelli che, a prima vista, sembrano luoghi dell’abbandono. Il pellegrinaggio solitario ed introspettivo ci conduce in posti che dimostrano di essere stati vissuti, addirittura amati, come parchi e giostre, poi crudelmente svuotati. Il viaggio si infila in una direzione che il titolo stesso definisce ”a senso unico” come solo la fede può fare, ma in realtà di sensi riesce ad assumerne tanti quanti gli animi attraversa.

Il percorso ascensionale prosegue con la serie Iperuranio. Qui ci stacchiamo definitivamente dalla vita terrena e ci allontaniamo in un viaggio onirico, che va al di là dello spazio e del tempo.

L’artista ci guida attraverso le sue visioni per riportarci sulla terra senza mappa (da tabula rasa) con lo spaesamento che solo la ricerca interiore e la visione sono in grado di suscitare.

 

 

 

luogo

 

 

Da contraltare a senza mappa e alle immagini fin qui fornite tramite una fotografia laconica ed elegante, il quaderno della memoria, diario d’artista che si presenta come una sedimentazione di emozioni e impressioni poiché la memoria non è oggettiva ma la risultante di elementi non sempre controllabili: fili, disegni intagli qui la fanno da padroni, la memoria si libera quasi con sopravvento rispetto alle immagini ben composte viste fin qui.

Valeria Pierini ci accompagna in questo suo viaggio/sogno sulla vita l’universo e tutto quanto, garbatamente, quasi a voler evitare di ridestare chi sta ancora dormendo.

 

 

cruel nature as won again

 

[quote_box_left]

 

La vita l’universo e tutto quanto

Dove: Castello di Sarteano, via del castello, Sarteano (SI)

Quando: dal 19 luglio al 23 agosto.

Orari: fino al 16 agosto: 10.30 – 13.00; 15.00 – 19.00; 21.00 – 23.30

dal 18 agosto: 10.30 – 13.00; 15.00 – 19.00

Ingresso: intero 3 euro, ridotto 2 euro, gratis sotto i sei anni.

Info: info@clanis.it

[/quote_box_left]

 

Exit mobile version