Home Italia I notturni urbani della Gavinana

I notturni urbani della Gavinana

I notturni urbani della Gavinana
ph Chiara Barbucci

FIRENZE. Inaugura mercoledì 14 ottobre nello spazio espositivo di ZAP / Zona Aromatica Protetta (piazza di Santa Maria Maggiore, 1), la mostra fotografica Notturni Urbani / Gavinana 015 a cura dell’associazione culturale Deaphoto.

Il progetto “Notturni Urbani” nato nel 2004 mira ad un’analisi territoriale complessiva, su zone differenziate, dell’area metropolitana fiorentina, con locations che sono di volta in volta individuate, in base a criteri topografici: una geografia urbana che privilegia, con la visione notturna, le architetture di luce e le gerarchie sociali degli spazi, dai transiti dei nodi nevralgici agli aspetti più malinconici e desolanti della città diffusa.

Il lavoro di quest’anno presenta un’esplorazione notturna del quartiere di Gavinana con tredici fotografie a colori di altrettanti fotografi. L’esito espositivo finalizza un percorso progettuale che ha visto i fotografi impegnati muoversi secondo percorsi prestabiliti e rigorose procedure fotografiche (cavalletto e pose lunghe) che agevolano una visione più lenta e concentrata sulle strutture architettoniche e sugli spazi urbani.

In sintonia con le più recenti tendenze della fotografia contemporanea del territorio, attenta ad analizzare le attuali condizioni di strutturazione e fruizione del nostro paesaggio quotidiano, le visualizzazioni notturne hanno interessato alcune arterie principali del quartiere in cui più evidentemente si manifestano gli aspetti urbanistici, economici e sociali di questa importante zona della città.

Ingresso libero.

Exit mobile version