fbpx
Mostre Italia Human forest, le fotografie di Marina Tana sull'Amazzonia

Human forest, le fotografie di Marina Tana sull’Amazzonia

-

Human forest è il titolo della mostra alla galleria al142, con le fotografie di Marina Tana sull’Amazzonia.

Human forest fotografie Marina Tana Amazzonia
© Marina Tana, Human Forest, Waorani 2017

L’Amazzonia è per tutti il polmone verde della Terra. Pochi si soffermano sul fatto che è un luogo inestricabilmente connesso agli esseri umani che da sempre lo abitano, testimoni diretti della sua unicità e degli stravolgimenti sociali e ambientali che attualmente lo minacciano.
A causa della recente pandemia di Coronavirus, le popolazioni indigene sono ancor più in pericolo, in assenza di adeguate cure sanitarie e mezzi di sostenamento, nel mirino di governi e interessi economici che le sovrastano.

Human forest fotografie Marina Tana Amazzonia
© Marina Tana, Human Forest, Waorani 2017

Human Forest, il progetto di Marina Tana

Il progetto Human Forest di Marina Tana nasce da un’esperienza di viaggio in solitaria nel cuore dell’Amazzonia, dall’Ecuador al Brasile. Nella remota Zòna Intangible del Parque Nacional Yasuní – creata in Ecuador nel 1999 a protezione del territorio di alcuni gruppi indigeni – la fotografa ha incontrato nel 2017 i Waorani della comunità di Bameno.

Persone che hanno scelto volontariamente di tornare a vivere nella foresta dopo che nel 1956 erano stati presentati al mondo per la prima volta sulle pagine di LIFE e poi invasivamente civilizzati tra gli anni ‘60 e gli anni ‘70.

Human forest fotografie Marina Tana Amazzonia
© Marina Tana, Human Forest, Waorani 2017

Oggi, i Waorani sopravvivono sospesi tra uno stile di vita ancestrale di comunione con la foresta, sempre più compromesso, e una modernità predatrice, nell’indifferenza del mondo.

Human Forest mette al centro del racconto le persone, volendo superare i classici stereotipi sulle popolazioni indigene e dando evidenza all’inscindibilità nella cultura amazzonica del rapporto tra esseri umani e foresta. Un invito alla riflessione sul senso profondo del limite e della condizione umana.

Human forest fotografie Marina Tana Amazzonia
© Marina Tana, Human Forest, Waorani 2017
Human Forest
DoveGalleria al142, viale Monza 142, Milano
Quandodal 16 al 31 ottobre 2020
Orarigiovedì-ven-sab 16.30 – 19.30 gli altri giorni su appuntamento 340.2554947
Ingressolibero
Infoalcentoquarantadue@gmail.com


The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA 2020, LODI-CODOGNO

Ultimi articoli

Fotografia Etica 2020, tutte le mostre da vedere a Lodi

Fotografia Etica 2020 torna a Lodi e lo fa dal 26 settembre al 25 ottobre con mostre...

Riaperture 2020, mostre fotografiche nei luoghi insoliti di Ferrara

Tutto è pronto. Finalmente Riaperture 2020 aprirà i luoghi più belli di Ferrara alla fotografia, con mostre...

Si Fest 2020: ecco tutte le mostre da vedere

Sarà un'edizione nuova, quella del Si Fest 2020, pronta ad inaugurare tra mostre, eventi e letture portfolio...

Appuntamenti da non perdere

Coronavirus: tre video installazioni a Roma

Dal 23 al 25 ottobre le immagini selezionate dalla call Life in The Time of Coronavirus saranno proiettate in giro per Roma.

Archivi Aperti 2020, tra visite guidate e dirette online

Archivi Aperti 2020 torna dal 16 al 25 ottobre tra visite guidate, dirette online e tavole rotonde.