Fotografia Europea 2019: i vincitori della open call

1297
fotografia europea 2019
a group of women play tennis in nagoya © pierfrancesco celada

Pierfrancesco Celada, Jaakko Kahilianiemi e Lucie Khahoutian. Sono questi i nomi dei vincitori della Open Call promossa da Fotografia Europea che permetterà ai tre fotografi di presentare progetti relativi al tema dell’edizione 2019.

fotografia europea 2019
Jaakko Kahilianiemi

I progetti, circa 300, sono stati selezionati dalla giuria, composta da Ilaria Speri, Krzysztof Candrowicz e diretta da Walter Guadagnini, che andranno così ad ampliare la visione del tema Legami. Intimità, relazioni, nuovi mondi.

fotografia europea 2019
Lucie Khahoutian

Chi ha vinto la call

  • I wish I knew your name, Japan di Pierfrancesco Celada (Italia)
    una riflessione su come la modernizzazione e i cambiamenti ambientali cambiano le nostre vite che parte dall’esplorazione della megalopoli Tokyo-Nagoya-Osaka
  • 100 Hectares of Understanding di Jaakko Kahilianiemi (Finlandia)
    un incontro intimo e multiforme con la foresta finlandese
  • The Tapestry In My Room di Lucie Khahoutian (Armenia)
    tra collage e fotografia la serie illustra la profonda dicotomia della sua visione del mondo

I loro lavori saranno esposti, tra gli altri, nel corso della manifestazione reggiana che si terrà dal 12 aprile al 9 giugno 2019.