Torna, dal 9 all’11 novembre, il festival fotografico ColornoPhotoLife 2018 . Il festival si svolgerà nella reggia ducale e in altre sedi del comune di Colorno, in provincia di Parma, con una tre giorni di mostre fotografiche, proiezioni, conferenze e workshop.

Tutte le esposizioni saranno visitabili fino al 25 novembre 2018.

Colornophotolife 2018
Colornophotolife, uno degli spazi espositivi

Il festival è nato dalla passione del fondatore Gigi Montali e dall’entusiasmo dei volontari del circolo fotografico Color’s Light.

La proposta culturale del festival è prodotta dal volontariato culturale svolto in ambito della FIAF (Federazione italiana associazioni fotografiche) e a dare il via alle tre giornate, l’inaugurazione l’8 novembre della mostra “La mia Famiglia” di Efrem Raimondi nello spazio espositivo BDC28.

Tra gli altri nomi, al festival, troviamo Gianni Berengo Gardin con “Dentro le case” dall’archivio dello CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma), Hazel Kingsbury Strand (moglie del famoso fotografo Paul) con “Luzzara – La famiglia Lusetti”, Enrico Genovesi con “Nomadelfia” e Gisella Congia con “Me, the imperfect mother” negli spazi espositivi del piano nobile della Reggia.

Colornophotolife 2018
Dentro le case, Berengo Gardin

Nell’appartamento del principe saranno visibili i lavori di Luigi Briselli Eternamente famiglia”, Giuseppe CodazziLa famiglia delle case della carità” e la collettiva Lab di Cult Fiaf 032 – Colorno/Parma degli autori che hanno partecipato al laboratorio sul tema «La Famiglia in Italia».

Nell’appartamento del duca, sempre nella Reggia, esporranno Stefania Adami con “Barconi d’alto bordo”, Anna Alvoni “Ragazze sul divano”, la fotografia vincitrice del premio Colornophotolife 2017, Lucia Castelli “Italiani d’Istria”, Fabio Moscatelli “Qui vive Jeeg” e Farida Saglia “39. In my father’s clothes”.

Colornophotolife 2018
Me imperfect mother, Gisella Congia

Nello spazio espositivo Mupac (Museo dei paesaggi di terra e di fiume) al primo piano dell’Aranciaia, nel complesso della Reggia, sarà allestito il Rural project di Davide Grossi.

Nello spazio espositivo Venaria e sotto i portici della Reggia troveranno posto altre opere realizzate nei laboratori Di Cult Fiaf: 18 laboratori in 7 Regioni italiane, progetto tematico condiviso a livello nazionale con la rete dei gemellaggi nei festival: “FacePhotoNews” di Sassoferato (AN), “Una penisola di Luce” di Sestri Levante (GE), CARPI Foto Festival del Grandangolo di Carpi (MO).

Colornophotolife 2018
Nomadelfia, Enrico Genovesi

Curato da Silvano Bicocchi (direttore dipartimento Cultura Fiaf), Gigi Montali (Presidente Color’s Light Colorno) e Antonella Balestrazzi (Antea Progetti), ColornoPhotoLife -grazie alla sua natura tematica- è un evento di cultura fotografica che offre agli appassionati fotografi, di ogni livello, l’occasione di esporre le proprie opere al fianco di quelle di maestri fotografi e vedere le tendenze in atto nell’ambito della fotografia nazionale. 

colornophotolife 2018
Gianni Berengo Gardin, Emilia (dalla serie: “Dentro le case”), 1976. Stampa fotografica in bianco e nero, gelatina bromuro d’argento su carta.

Programma del festival

Giovedì 8 novembre
Ore 19: Parma (spazio espositivo BDC28), inaugurazione mostra “La mia Famiglia” di Efrem Raimondi

Venerdì 9 novembre
Ore 18: Reggia di Colorno, Sala del Trono, inaugurazione Festival, saluto delle autorità, presentazione mostre con i curatori e gli autori e giro delle mostre in Reggia.
Ore 21: Aranciaia 1° piano, inaugurazione mostre, laboratori e proiezione audiovisivi “30 anni di Color’s Light”

Sabato 10 novembre
Ore 9-17,30: workshop Enrico Genovesi presso Sede Color’s Light e Simona Ghizzoni presso Venaria
Ore 10: Reggia di Colorno, apertura stand Libreria specializzata incontri programmati
Ore 10-12,30: Reggia di Colorno – Sale espositive, letture portfoli su prenotazione
Ore 10,00 – 12,30: Aranciaia, lettura audiovisivi AV Lab
Ore 11,15–12,15: Reggia di Colorno – Sala del trono conferenza con Gisella Congia «L’immagine della maternità: tra miti, stereotipi e verità»
Ore 14,30 -18: Reggia di Colorno – Sale espositive, lettura portfoli su prenotazione
Ore 15,00 – 17,00: Aranciaia – 1° piano, lettura audiovisivi AV Lab
Ore 18: chiusura spazi Reggia, MUPAC e Aranciaia
Ore 18,30 -20: Aranciaia – 1° piano, Lectio Magistralis di Efrem Raimondi

Domenica 11 novembre
Ore 9/17,00: workshop presso Sede Color’s Light e presso Venaria
Ore 10: Reggia di Colorno, apertura stand Libreria specializzata, incontri programmati
Dalle ore 10: Parma – CSAC, visite guidate con Paolo Barbaro (gradita prenotazione)
Ore 10-17,30: Aranciaia, Area Tecnica con SONY-OLYMPUS-TAMRON-SIGMA-GODOX-Zhiyun
Ore 10-12,30: Reggia di Colorno – Sale espositive, letture portfoli su prenotazione
Ore 11,15–12,15: Reggia di Colorno – Sala del trono, Alberto Prina e «l’esperienza di fotografia Etica di Lodi»
Ore 15,00-16,30: Reggia di Colorno – Sala del trono, Reggia: Loredana De Pace incontra gli autori Enrico Genovesi, Nicoletta Cotechini, Giuseppe Codazzi e Luigi Briselli
Ore 17: Reggia di Colorno – Sala del Trono, proclamazione dei vincitori del “Portfolio Maria Luigia” con assegnazione dei premi e chiusura del Festival
Ore 18: Parma – CSAC, tavola rotonda con Gianni Berengo Gardin, Paolo Barbaro e Simone Terzi su «La famiglia in Italia, fotografie iconografiche».

Info mostre www.colornophotolife.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here