Come utilizzare lo smartphone per scoprire l’arte

-

spot_img

Conosci a fondo tutte le funzionalità del tuo smartphone? Ecco qui quattro idee che Google Arts & Culture ti suggerisce, per utilizzare il cellulare in modo artistico e fantasioso.

Proietta l’arte a casa tua

Se installi l’applicazione Google Arts & Culture, disponibile sia per Ios che per Android, puoi scoprire da vicino il dipinto Notte stellata di Van Gogh o girovagare in un museo dall’altra parte del mondo. Puoi curare la tua galleria collezionando le tue opere preferite, ma soprattutto puoi utilizzare la funzione Art Projector per proiettare l’arte intorno a te. Provaci subito!

Scatta selfie artistici

Ti sei mai questo a quale personaggio dell’arte potresti assomigliare? Se sei curioso scarica subito l’applicazione Selfie di Google Art & Culture sul tuo smartphone. Fatti una foto: il programma confronterà i tuoi tratti somatici con migliaia di ritratti artistici e verificherà in tempo reale a quale personaggio dell’arte assomigli.

Scopri un museo, fatti un tour virtuale

Se per qualche motivo non è possibile visitare un museo non bisogna per forza rinunciare ad una visita creativa. Grazie a Google Arts & Culture, per esempio, è possibile viaggiare attraverso migliaia di musei italiani e stranieri virtualmente per scoprire mostre, fotografie ed opere d’arte. Tutto direttamente dal divano di casa.

Come fare? Basta accedere alla pagina di Google Arts & Culture, scegliere il museo preferito e iniziare a navigare per scoprire tutti i contenuti disponibili.

https://www.facebook.com/129836840541988/videos/244490036711134

Scopri opere che non conosci, viaggia con la palette di colori

Con Google Arts & Culture è possibile cercare e scoprire migliaia di immagini e fotografie di artisti noti o meno. Per navigare in maniere ancora più creativa, puoi scegliere di utilizzare la funzione Color Palette. Come funziona? Basta scegliere un colore tra tutti quelli disponibili e poi la ricerca ti restituirà moltissime immagini contenenti la stessa sfumatura.

Terry Peterle
Terry Peterle
Nell’ambito della fotografia il suo interesse e i suoi studi si sono rivolti prevalentemente nella cultura e linguaggio fotografico, e con particolare interesse segue lo sviluppo e le diramazioni dello stesso nella fotografia attuale.

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -