Lifeframes, un concorso per il lancio del nuovo Sony Xperia Z1

-

spot_img

MILANO. Sony Mobile Communications annuncia oggi Lifeframes, un avvincente concorso fotografico che avrà come protagonista il nuovo e rivoluzionario top di gamma Sony Xperia™ Z1. Lo smartphone, al centro del contest, offre a tutti gli appassionati di fotografia la possibilità di esprimere la propria creatività, sensibilità e spontaneità, attraverso la condivisione di un frammento della propria quotidianità.

 

l'immagine di benvenuto al sito Lifeframes
l’immagine di benvenuto al sito Lifeframes

 

Per partecipare al concorso, che termina il 27 ottobre, gli utenti dovranno collegarsi al sito dedicato, raggiungibile attraverso il link lifeframes.it, e registrarsi. Una volta completata la procedura, l’utente potrà finalizzare la partecipazione al concorso, caricando una fotografia che rappresenti una delle seguenti 7 categorie: “Best Darkness”, “Best Light”, “Best Portrait”, “Best Landscape”, “Best Movement”, “Best Wet”, “Best Detail”. E’ possibile scegliere solo una delle categorie previste e caricare una sola fotografia, indicandone il titolo. Una giuria di qualità selezionerà tra tutti i partecipanti i 10 che avranno inviato i soggetti migliori, i quali riceveranno in premio un Sony Xperia™ Z1. I 10 reporter avranno l’opportunità di scattare con il loro nuovo smartphone una serie di contenuti fotografici che potranno essere protagonisti della mostra lifeframes, dedicata al più entusiasmante dei viaggi: la vita. Inoltre, tra tutti coloro che avranno preso parte all’iniziativa, ne saranno estratti a sorte 3 che si aggiudicheranno un Sony Xperia Z1.

 

alcune immagini tratte da Lifeframes
alcune immagini tratte da Lifeframes

 

L’esposizione fotografica sarà realizzata da Sony Mobile e straordinariamente curata dal pluripremiato fotografo Steve McCurry che in riferimento al nuovo Sony Xperia™ Z1 dichiara: “Il più straordinario degli smartphone con la migliore qualità fotografica. Il compagno ideale per catturare ogni istante della nostra vita”. Il fotoreporter statunitense, in un suggestivo video girato a New York (“Lifeframes – A Project by Sony with Steve McCurry and Xperia™ Z1”), riconosce infatti il ruolo fondamentale degli smartphone, dispositivi sempre più evoluti che, racchiudendo tecnologie di alta qualità, consentono d’immortalare, documentare e condividere i momenti più significativi della propria vita con immediatezza e facilità.

 

Oggi sempre più spesso frammenti quotidiani di vita ed emozioni vengono immortalati con uno smartphone grazie ad una tecnologia che ha ormai raggiunto standard impensabili fino a poco tempo fa. In particolare il nostro Xperia™ Z1, integrando tutta la potenza di Sony, assicura lo stesso livello di qualità e prestazioni di una fotocamera digitale compatta”, ha commentato David Draghi, Country Manager Sony Mobile Communications Italia. “E’ proprio da questa peculiarità che abbiamo tratto ispirazione per la nostra iniziativa, unica e divertente, attraverso la quale vogliamo coinvolgere tutti, artisti, fotografi, ma anche persone comuni che non sono professionisti, invitandoli a catturare un momento della loro quotidianità e a condividerlo con noi”.

 

Per ulteriori dettagli visitare il seguente link: lifeframes.it

 

 

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

700 immagini per scoprire il mondo: a Lodi torna il Festival Fotografia Etica 2023

Tutto pronto a Lodi, per il Festival della Fotografia Etica edizione 2023. Come da tradizione, l'evento si svolgerà nella città lombarda...

You might also like
- potrebbero interessarti -