Run for Art 2023: il contest fotografico che unisce arte e sport

-

Fino al 29 settembre ci si può iscrivere alla VI edizione del contest fotografico internazionale Run for Art 2023.

La gara, promossa dalla Fondazione Giulio Onesti – Accademia Olimpica Nazionale Italiana, torna con il tema Ambiente e sport. La competizione si rivolge a giovani fotografi, professionisti e non, di età compresa tra i 18 e 35 anni.

Nato a livello nazionale nel 2015, ormai dalla sua terza edizione il concorso si svolge a livello mondiale. Con l’obiettivo di coniugare arte e sport attraverso la fotografia e l’espressione creativa, Run for Art ha portato gli scatti di tanti giovani fotografi in giro per il mondo. Negli anni le fotografie che si sono aggiudicate la finale sono state esposte in siti di rilevanza internazionale. I partecipanti hanno così avuto modo di guadagnarsi un posto nelle esposizioni in luoghi d’eccezione come il Parlamento Europeo di Strasburgo, il Museo MAXXI di Roma, la sede delle Nazioni Unite a New York ,l’International Mugham Center di Baku e il Biltmore Hotel di Miami.

Il tema di Run for Art 2023

Il tema scelto dalla commissione per Run for Art World – VI edizione è Ambiente e sport.

Il Comitato Olimpico Internazionale definisce l’ambiente come il terzo pilastro dell’Olimpismo: lo sport può contribuire infatti in modo significativo a proteggere l’ambiente naturale e valorizzarne le risorse, grazie ai valori di rispetto, educazione e sostenibilità che promuove.

L’eccezionalità del tema lascia ampio spazio alla creatività dei fotografi, chiamati ad esprimere con i loro scatti i valori dello sport e il suo legame con l’arte. Il termine ambiente è considerato nella sua più ampia accezione: non solo quella di ambiente naturale, ma anche di sport e ambiente sociale, urbano e culturale.

Le cinque categorie di gara, numero che rappresenta simbolicamente i cinque cerchi olimpici, per la VI edizione sono:

  • Sport e ambiente naturale;
  • Sport e ambiente sociale;
  • Sport e ambiente urbano;
  • Sport e ambiente culturale;
  • Sport e ambiente nel futuro.

Come si partecipa al contest fotografico

La partecipazione a Run for Art 2023 è gratuita e aperta a fotografi, professionisti e non, di età compresa tra i 18 e 35 anni, di qualsiasi nazionalità.

Le iscrizioni sono aperte fino al 29 settembre 2023.

L’iter seguirà quello di una vera e propria gara sportiva. Una giuria internazionale di eccellenza, che rappresenta idealmente tutti i settori coinvolti – dall’arte allo sport, dalle istituzioni ai media – selezionerà otto fotografie finaliste per ognuna delle cinque categorie proposte, per un totale di quaranta scatti.

Le foto entreranno a far parte anche della Run for Art online exhibition. Inaugurata a maggio 2021, la mostra digitale offre un percorso espositivo disponibile sul sito web dedicato all’iniziativa.

Le informazioni sui termini di partecipazione sono disponibili su runforart.com.

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -