fbpx
AppuntamentiFestivalPer la cultura fotografica indipendente: al via il festival...

Per la cultura fotografica indipendente: al via il festival OcchiRossi

-

spot_img

ROMA. Torna per quattro giornate, il 30 e il 31 maggio e l’1 e il 2 giugno, negli spazi romani del Csoa Forte Prenestino, la quarta edizione del Festival Indipendente di Fotografia OcchiRossi, un progetto collettivo che promuove cultura fotografica indipendente, formato da una rete di camere oscure autogestite, associazioni culturali e singoli fotografi.

 

 

francescoromili

 

In queste quattro giornate i fotografi si incontrano e condividono idee ed esperienze tra mostre fotografiche (circa 120, workshop e seminari che guardano al mondo fotografico da diverse angolature analizzando le antiche tecniche di stampa, le tecniche di post-produzione digitale dell’immagine, il linguaggio fotografico e le tecniche di illuminazione. Oltre ai workshop, anche set fotografici, incontri, spettacoli e performance, concerti e proiezioni.

 

Benjamin-Lowy_Libia

 

Il festival nasce alla fine del 2008 da una serie di riflessioni sul ruolo degli spazi espositivi e sul loro rapporto con il territorio, sulla necessità di facilitare l’accesso alla formazione fotografica e artistica in generale e sull’importanza di eliminare intermediazioni economiche e culturali tra chi produce fotografia e chi ne fruisce.

 

 

Ecco il programma:

 

giovedì 30 maggio 
ore 18.30 inaugurazione e apertura dei sotterranei

ore 17.00 WS LA CITTA’ INVISIBILE con Alessia Cerqua (medialab)

ore 19.00 concerto itinerante dei GIPSY DJAZZ TRIO

dalle 20.00 a chiusura LUCIE Q – dj set swing (piazza d’armi)

ore 22.00 MOLOCH CINEMATIC TRIO sonorizza La Planète Sauvage – fra, 1973 – 72′ (cattedrale)

ore 22.30 HOT CLUB DE ZAZZ in concerto – jazz manouche da RM (piazza d’armi)

chiusura celle ore 00.00

chiusura forte ore 01.00

 

venerdì 31 maggio 
ore 16.00 apertura dei sotterranei

ore 17.00 WS PROGETTO VISIVO e REPORTAGE con Salvatore Sanna (medialab)

ore 18.00 WS DIGITAL BLACK & WHITE con Marco Di Meo (spazio1)

ore 18.00 presentazione della fanzine 001 (cattedrale)

ore 19.00 presentazione della rivista FUORITEMA (cattedrale)

ore 19.10 SPACE-TIME LAPSE performance di Dehors/Audela (polveriera)

ore 20.30 incontro L’INVENZIONE AL SERVIZIO DELL’IDENTITA’, CLAUDE CAHUN. con Francesca De Cesare (cattedrale)

dalle 20.30 a chiusura DUBVERSITY – dj set  Roots & Wobbles: Reggae/Dub/Electro/Dubstep/Upbeats (piazza d’armi)

ore 22.30 BAMBOO in concerto – industrial urban percussion da RM (piazza d’armi)

chiusura celle ore 01.00

chiusura forte ore 02.00

 

051

 

sabato 1 giugno 
ore 11.00 apertura dei sotterranei

ore 10.00 WS IL CONTROLLO DELLA LUCE con Aldo Cimaglia (cinemaforte)

ore 10.00 WS PROGETTO VISIVO e REPORTAGE con Salvatore Sanna (medialab)

ore 10.30 WS (RE)IMPARARE A GUARDARE con Andrea Papi (spazio1)

ore 10.30 WS IL COLLODIO UMIDO con Las Chicas De Talbot (camera oscura)

ore 12.00 WS AUTORAPPRESENTAZIONE a cura di Fuoritema (cattedrale)

ore 15.30 incontro: CONFRONTO TRA COLLETTIVI – Partecipano: Collettiva Andaiola, ArkFotoLab, Collettivo Fotosocial, Gruppo di cultura fotografica, Micro Photographers, OcchiRossi, S’Umbra-Fuoritema, Synap(see)  (cattedrale)

ore 16.00  WS LA GOMMA SOPRA IL PLATINO con Daniele Cinciripini (medialab)

ore 18.30 incontro L’AUTORE ATTUALE E IL VINTAGE IMPOSSIBILE con Augusto Pieroni

ore 18.30 FOTOGENESI Spettacolo Fotografico di Bruno Di Benedetto (teatroforte)

dalle 20.30 a chiusura TUTTIFRUTTI APOCALYPSE dj set rock’n’roll punk psycho garage by Lubna Barracuda & Murder Farts  (piazza d’armi)

ore 22.30 GREEN MOON SPARKS in concerto – punk psychobilly da PD (piazza d’armi)

chiusura celle ore 01.30

chiusura forte ore 03.00

 

domenica 2 giugno 
special guest: mercato terraTERRA

ore 11.00 apertura dei sotterranei

ore 10.00 WS USO CREATIVO DEI FLASH A SLITTA con Marco Beho Soscia (teatroforte)

ore 10.00 Laboratorio fotografico per bambin* a cura di WSP e coop Diversamente (piazza d’armi)

ore 10.30 WS (RE)IMPARARE A GUARDARE con Andrea Papi (spazio1)

ore 17.00 incontro: IL FUTURO IMMAGINATO  (cattedrale)

ore 17.00 WS LA CITTA’ INVISIBILE con Alessia Cerqua (medialab)

ore 20.00 incontro CORPI DI REATO con Tommaso Bonaventura e Alessandro Imbriaco (cattedrale)

ore 22.30 GETT DUO in concerto – acoustic live set da RM e festa finale (cattedrale)

ore 00.00 chiusura del festival

 

Per info: occhirossifestival

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

MARIO DE BIASI - TRE OCI VENEZIA

spot_img

FOTOGRAFIA ETICA LODI 2021

spot_img