A Verona c’è ArtVerona 2022: la fiera d’arte moderna e contemporanea 

-

spot_img

ArtVerona 2022 torna a colorare le ampie sale della Fiera di Verona per tre giorni: dal 14 al 16 ottobre.

140 gallerie le italiane e internazionali per la più innovativa fiera d’arte moderna e contemporanea che si propone di valorizzare il sistema dell’arte italiana.

ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto

ArtVerona 2022: le date e il format

L’evento si svolgerà dal 14 al 16 ottobre a Veronafiere. Giunta alla sua 17esima edizione, ArtVerona #ITALIANSYSTEM – identità che definisce il triennio 2020-2022 – rafforza il dialogo tra gli operatori nazionali e apre a ospiti internazionali.

L’intento è valorizzare e sostenere il sistema dell’arte italiano e offrire a collezionisti e visitatori un’esperienza coinvolgente, dedicata a più generazioni e pubblici, intraprendendo la strada dell’innovazione, della sostenibilità e dell’accessibilità.

Molti gli espositori presenti in fiera per presentare diverse opere, video e fotografia comprese con esposizioni che escono anche fuori dall’ambiente fieristico per raggiungere la città. Con Art & The City, infatti, ArtVerona si estende e dialoga con la città e il territorio.

Fitta l’agenda di appuntamenti che coinvolge diverse istituzioni pubbliche e private e i luoghi tra i più significativi della città di Verona che partecipano a un programma coordinato di mostre e attività che comprendono performance, video, design, contaminazioni musicali, installazioni pubbliche, visite a collezioni.

ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto

Le conferme

La Main section, cuore della manifestazione, rimane come perno centrale di ArtVerona 2022. Viene però ulteriormente impreziosita dalla partecipazione di nuove proposte di qualità nel panorama d’arte moderna e contemporanea grazie alla partecipazione di 140 gallerie.

Si riconfermano le sezioni:

  • Introduction, a cura di Giacinto Di Pietrantonio, in cui gallerie storiche sono invitate a presentare quegli spazi espositivi che hanno visto nascere e supportato nella crescita, mostrando la trasmissione generazionale del sapere che distingue il sistema dell’arte.
  • Next, dedicata alle gallerie che promuovono fino a tre talenti delle generazioni più recenti, portatori di linguaggi artistici innovativi
  • Evolution, curata da Domenico Quaranta, dedicata ai linguaggi più sperimentali. Riunisce gallerie che collaborano con artisti capaci di sviluppare la propria ricerca e trarre ispirazione da diverse tecnologie e ambiti come videogiochi, intelligenza artificiale, social network, app, animazioni 3D, Coding, Big Data e nanotecnologie
  • Solo, in cui le gallerie sono invitate a valorizzare, con uno stand monografico, il lavoro di un singolo artista italiano della generazione degli anni ’90.
  • La seconda edizione di LAB, a cura di Giulia Floris, analizza le realtà sperimentali no profit attive in Italia per l’arte contemporanea, e al loro interagire con il resto del sistema artistico. Spazi e collettivi saranno accolti in fiera con la volontà di richiamare l’attenzione sul loro ruolo quali centri di sperimentazione e libertà ideativa, dotati di grande flessibilità e adattamento all’interno del contesto artistico italiano.
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto

Le novità di ArtVerona 2022

  • Habitat, un progetto culturale dedicato alla presentazione di importanti ambienti di grandi artisti storici italiani concepiti come spazi immersivi, capaci di creare coinvolgenti modelli di fruizione e offrire al visitatore un’inedita esperienza di visione.
  • Curated by presenta le proposte di gallerie che hanno collaborato con un curatore per la realizzazione dello stand, così da sottolineare alcune modalità in cui si sviluppa la relazione tra galleria, curatore e artista.
  • Visiting Curator, a cura di Maria Chiara Valacchi, in cui direttori e curatori d’istituzioni museali da tutto il mondo sono invitati a scoprire la ricerca e gli artisti delle gallerie di ArtVerona e a partecipare come membri nelle commissioni delle giurie dei premi.
  • CAMERA – Collezioni video, una campionatura asistematica di opere provenienti da raccolte video italiane e internazionali.
  • Pages, curata da Ginevra Bria, si presenta in una nuova veste internazionale, invitando importanti riviste di settore a raccontare la loro storia, il ruolo della critica e dell’informazione, proponendo un dialogo tra sei case editrici europee e sei artisti italiani.
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto
ArtVerona 2022 © Veronafiere, Ennevifoto

Per info, biglietti ed espositori: artverona.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fujifilm cashback su prodotti GFX e Serie X

spot_img

Ultimi articoli

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

700 immagini per scoprire il mondo: a Lodi torna il Festival Fotografia Etica 2023

Tutto pronto a Lodi, per il Festival della Fotografia Etica edizione 2023. Come da tradizione, l'evento si svolgerà nella città lombarda...

Street reportage: un workshop con Massimiliano Faralli a Padova

Il workshop di street reportage con Massimiliano Faralli è un corso dedicato a chi vuole imparare a fotografare per...

You might also like
- potrebbero interessarti -