fbpx
AppuntamentiIncontriIncontro con l'artista palestinese Ahlam Shibli 

Incontro con l’artista palestinese Ahlam Shibli 

-

spot_img

MODENA. L’artista palestinese Ahlam Shibli, tra le protagoniste della mostra Three True Stories, sarà a Modena domenica 2 giugno, alle ore 17, per un talk d’artista nelle sale dell’ex ospedale Sant’Agostino. L’iniziativa, ad ingresso gratuito, fa parte del programma di Musei da Gustare, la rassegna annuale promossa dal Sistema Museale Modenese per valorizzare i percorsi espositivi del territorio.

Ahlam Shibli rivela, attraverso un rigoroso approccio documentario, il culto della morte e dei martiri caduti nella resistenza, onnipresente nella vita quotidiana del suo popolo. La sua serie fotografica più recente, Death (2001-2012), esposta in mostra, è composta da circa settanta immagini scattate in luoghi pubblici e in abitazioni private, accomunate dalla presenza costante di ritratti, scritti, poster che commemorano persone cadute nella lotta contro il regime di occupazione. Shibli mostra come la proliferazione ossessiva delle immagini commemorative sia in grado di mantenere in vita i defunti, seppur ridotti ad una rappresentazione fantasmagorica dei corpi e dei volti, e di plasmare ideologicamente sia la sfera pubblica, sia quella domestica.

 

Ahlam Shibli, Untitled (Death, no. 31), Palestine, 2011‐12 C‐print, 38 x 57 cm, courtesy l’artista
Ahlam Shibli, Untitled (Death, no. 31), Palestine, 2011‐12 C‐print, 38 x 57 cm, courtesy l’artista

 

Protagonista di eventi prestigiosi quali una personale al Macba di Barcellona, Ahlam Shibli sarà prossimamente coinvolta in una mostra allo Jeu De Paume di Parigi, dove presenterà le stesse opere ora esposte al Sant’Agostino.

 

Promossa da Fondazione Fotografia Modena e da Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e a cura di Filippo Maggia, Claudia Fini e Francesca Lazzarini, Three True Stories presenta inoltre le opere di Zanele Muholi, attivista visiva sudafricana che utilizza la fotografia e il video per documentare la condizione della comunità lesbica nera cui appartiene. La mostra, accompagnata da un catalogo, corredato di tutte le immagini delle opere in mostra e di alcuni testi critici, rimarrà allestita sino al 23 giugno. Per informazioni: www.fondazionefotografia.it  

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

MARIO DE BIASI - TRE OCI VENEZIA

spot_img

FOTOGRAFIA ETICA LODI 2021

spot_img