fbpx
AppuntamentiIncontriTutti gli incontri di Fotografia a Roma

Tutti gli incontri di Fotografia a Roma

-

spot_img

ROMA. Durante i tre giorni inaugurali del 4, 5 e 6 ottobre a Fotografia, il festival internazionale di Roma dedicherà uno spazio ai grandi esponenti della fotografia internazionale tra cui Adam Broomberg & Oliver Chanarin, Tim Davis, Patrick Faigenbaum, Guido Guidi, Michael Mack, Leo Rubinfien e Jeff Wall. Saranno quindi tanti gli incontri che coinvolgeranno il pubblico nelle loro riflessioni sul tema del Festival (vacatio) e sulla contemporaneità della fotografia.

 

l'area book
l’area book

 

Ecco tutti gli eventi che si svolgeranno all’auditorium Macro (via Nizza).

Venerdi 4
 ottobre

18.00 — Eric de Chassey, Jeff Wall, Patrick Faigembaum sulla mostra personale di Patrick Faigembaum all’Accademia di Francia a Villa Medici (prenotazione obbligatoria allo 060608). L’incontro è organizzato in occasione della mostra personale che l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici dedica a Patrick Faigenbaum. Il fotografo francese ritorna così a Villa Medici a quasi trent’anni di distanza dalla sua residenza come borsista. La retrospettiva è a cura di Jeff Wall e Jean-François Chevrier, che – con il Direttore di Villa Medici Éric de Chassey – dialogheranno sulla loro idea di fotografia, a partire dal lavoro di Faigenbaum.

Sabato 5 ottobre


15.30 — Tim Davis e Marco Delogu in conversazione sulla Commissione Roma 2013 affidata a Tim Davis.

Tim Davis è il fotografo a cui è stata affidata l’XI edizione della Commissione Roma, programma grazie al quale, ogni anno, un autore riconosciuto a livello internazionale è invitato a realizzare un ritratto della città di Roma, secondo le specificità e la sensibilità del proprio linguaggio. In conversazione con Marco Delogu, direttore artistico di FOTOGRAFIA, Davis delinea i tratti salienti del proprio “reportage” su Roma, colta attraverso uno sguardo evocativo e al tempo stesso pungente.

17.00 — Leo Rubinfien su Gary Wynogrand

Leo Rubinfien è una delle personalità più significative legate alla fotografia statunitense. Fotografo, saggista e agitatore culturale, Rubinfien è il curatore della grande retrospettiva su Garry Winogrand che, partendo dal San Francisco MoMA, è ospitata in alcuni dei più importanti musei del mondo (Metropolitan di New York, Jeu de Paume di Parigi, Fundación MAPFRE di Madrid). La lecture è incentrata sulla mostra, un’occasione unica per comprendere il punto di vista di un fotografo sul lavoro di un altro grande autore.

18.30 — Michael Mack e Marco Delogu in conversazione sulla casa editrice Mack.
20.00 — Adam Broomberg & Oliver Chanarin in conversazione con Hannah Watson sulla casa editrice Trolley. La crisi dell’editoria è ormai un fatto a livello globale. All’interno di tale settore, tuttavia, si moltiplicano le pubblicazioni legate alla fotografia, sostenute da case editrici giovani e vitali. Michael Mack, fondatore della casa editrice MACK, affronta in conversazione con Marco Delogu le nuove prospettive dell’editoria fotografica.

20.00 – On Trolley Books. Una casa editrice di culto

Incontro con Adam Broomberg, Oliver Chanarin e Hannah Watson

Adam Broomberg & Oliver Chanarin rappresentano attualmente uno tra i sodalizi artistici più interessanti della fotografia mondiale. In conversazione con la fotografa Hannah Watson, Broomberg & Chanarin ricordano l’esperienza di collaborazione con Trolley Books, casa editrice di culto di base a Londra, fondata dal fotografo ed editore italiano Gigi Giannuzzi. Oltre a ripercorrere le tappe che hanno portato Trolley a essere considerata un’eccellenza nel campo dell’editoria fotografica, l’incontro sarà anche un’occasione per ricordare la recente scomparsa di Giannuzzi.

 

Domenica 6 ottobre 

15.30 — Aya Lurie, Maurizio G. De Bonis e Gaston Zvi Ickowicz in conversazione sulla fotografia israeliana e sul The Shpilman Institute for Photography (con la collaborazione di Orith Youdovich). Gaston Zvi Ickowicz, fotografo riconosciuto a livello internazionale, e Aya Lurie, chief curator dello Shpilman Institute for Photograhpy di Tel Aviv, sono i protagonisti della conversazione con il critico Maurizio Giovanni De Bonis, un’occasione per raccontare la crescita e il fermento che sta caratterizzando la fotografia israeliana contemporanea.

17.00 — Guido Guidi, Laura Moro e Antonello Frongia in conversazione sulla recente pubblicazione A new map of Italy di Guido Guidi. Guido Guidi, uno dei più importanti fotografi italiani viventi, in conversazione con i critici Antonello Frongia e Laura Moro, curatori della mostra Cinque Paesaggi attualmente all’ICCD di Roma (catalogo Postcart 2013), ripercorre la propria carriera, dagli esordi – alla fine degli anni Sessanta – fino alle recenti pubblicazioni con giovani case editrici quali Loosestrife (A New Map of Italy, 2011, lavoro a cui è dedicata la mostra di Guidi all’interno del Festival) e MACK (Preganziol, 2013, volume che viene presentato in anteprima nel corso della lecture).

 

Tutti gli incontri sono ad entrata libera fino ad esaurimento posti ad eccezione dell’incontro di venerdi 4 ottobre alle ore 18.00 con Eric de Chassey, Jeff Wall e Patrick Faigembaum per cui è obbligatoria la prenotazione al numero  06.0608.

Per info: http://www.fotografiafestival.it

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com
spot_img

MARIO DE BIASI - TRE OCI VENEZIA

spot_img