fbpx

Premiazione Premio per la fotografia Davide Vignali

-

MODENA. Sabato 26 ottobre, all’ex ospedale Sant’Agostino, si terrà la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2012 del Premio per la fotografia Davide Vignali e il taglio del nastro di una mostra dei progetti in concorso

 

Allestimento Rios

 

Il premio è nato due anni fa in seno all’istituto d’arte Venturi di Modena per tenere viva la memoria di uno studente che ha lasciato una traccia importante del suo passaggio nella scuola e, dalla prossima edizione, sarà esteso alle classi quinte di tutti gli istituti superiori dell’Emilia Romagna. Il bando di concorso per l’anno scolastico 2013/14, promosso dall’istituto d’arte Venturi e da Fondazione Fotografia Modena con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena , sarà presentato ufficialmente sabato 26 ottobre, alle ore 11, presso l’ex ospedale Sant’Agostino di Modena, in occasione della cerimonia di premiazione dei vincitori della scorsa edizione e dell’inaugurazione di una mostra allestita al secondo piano dell’ex ospedale che, oltre ai progetti finalisti, esporrà anche una selezione di altri lavori presentati al concorso.

 

Allestimento Cerfeda

 

Il Premio Davide Vignali è, nelle intenzioni dei promotori, “un atto creativo nato per reagire all’angoscia per una prematura e tragica scomparsa che, dopo i primi due anni di sperimentazione, ha l’ambizione di crescere e di scommettere sulle capacità artistiche, sulle sensibilità espressive dei ragazzi che frequentano la scuola superiore e che vogliono esercitarle attraverso linguaggi, aspetti e tematiche legati alla fotografia“. Da qui la decisione di ampliare il premio a livello regionale, in accordo con la famiglia Vignali, con il direttore di Fondazione Fotografia Modena Filippo Maggia e con Antonella Battilani, docente di Grafica, ideatrice e coordinatrice del progetto.

 

L’adesione di Fondazione Fotografia Modena al Premio Davide Vignali segnala l’attenzione che la nostra istituzione rivolge alla formazione dei giovani artisti, coerentemente con i programmi di master e workshop promossi in questi anni – commenta il presidente Andrea Landi -. A due anni dalla prima edizione del concorso, inoltre, la partecipazione degli insegnanti e dei giovani artisti dell’istituto Venturi si è ampliata notevolmente. Esprimiamo quindi grande apprezzamento per quest’iniziativa e ci uniamo ai genitori nel ricordo di Davide“.

 

francesca-ghidini

 

I tre finalisti di quest’anno, selezionati da una giuria composta da familiari di Davide Vignali, da Claudia Fini (Fondazione Fotografia Modena) e da Davide Benati, sono Francesca Ghidini, Maria Vittoria Ferrari e Tommaso Marchi, delle classi 4M e 5M del corso di Comunicazione Visiva dell’istituto Venturi.  In palio ci sono 500 euro per il primo premio, la partecipazione a un workshop di Fondazione Fotografia per il secondo e una selezione di libri editi da Fondazione Fotografia per il terzo classificato.

 

La mostra delle opere del Premio Davide Vignali 2012/13 rimarrà allestita negli spazi dell’ex ospedale Sant’Agostino fino al 3 novembre. Il bando di concorso 2013/14 può essere scaricato dal sito dell’Istituto d’arte Venturi di Modena: http://www.isaventuri.it/TEDDOC/DOCDIDA/12-13/concorso-Davide-Vignali-2013/concorso-Davide-Vignali-2013.html

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Italia in attesa

spot_img

NUOVA FUJI X-H2s

spot_img

Ultimi articoli

Italia In-Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In-attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo da...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

Gianni Berengo Gardin: l’occhio come mestiere e la mostra a Roma

Con oltre 200 fotografie, la mostra fotografica "L’occhio come mestiere" al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo...

You might also like
- potrebbero interessarti -