fbpx
AppuntamentiGoffredo Fofi, ospite di Scianna agli incontri con la...

Goffredo Fofi, ospite di Scianna agli incontri con la fotografia

-

spot_img

ROMA. Ha preso il via l’11 marzo, nell’ambito di Auditorium Fotografia, il ciclo “Incontri con la fotografia” progettati e condotti da Ferdinando Scianna. Dopo l’apertura con Edoardo Boncinelli, il ciclo proseguirà il 4 aprile quando Ferdinando Scianna intervisterà Goffredo Fofi, direttore della rivista “Lo Straniero” pubblicata da Contrasto, critico letterario e cinematografico, operatore e animatore sociale.

 

invito Scianna Fofi

 

Gli incontri nascono per esplorare i ricchissimi e complessi rapporti che – dalla sua nascita – la fotografia intrattiene con tutte le altre forme della ricerca e della creazione. Arte, scienza, cinema, letteratura, storia, attualità: la fotografia è entrata ormai in molti aspetti della nostra vita sociale e della comunicazione cambiando di fatto il nostro modo di pensare al passato, di raccontare il presente, di immaginare il futuro.

 

Goffredo Fofi è riuscito nella assai singolare impresa di diventare una voce tra le più autorevoli della cultura italiana a forza infischiarsene di ogni autorità, a forza di non essere d’accordo. Che cosa è Fofi? Scrittore, critico letterario, critico cinematografico, inventore di mitiche riviste di politica e cultura, militante sociale sempre scomodo, esploratore di linguaggi, padrino presente al battesimo di un numero sorprendente di artisti, scrittori, registi, italiani e stranieri che hanno poi fatto grandi carriere? È tutte queste cose, e molte altre Goffredo Fofi. Interlocutore ideale per discutere delle intersecazioni, contaminazioni, tra la fotografia e i molti altri linguaggi da lui esplorati in oltre mezzo secolo, da uomo libero. Ferdinando Scianna

 

Auditorium Fotografia è una iniziativa organizzata da Fondazione Forma per la Fotografia e Contrasto in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, avviata a dicembre 2013 con la mostra In piena luce. Fotografie di Herb Ritts, prorogata presso l’AuditoriumExpo fino al 21 aprile 2014.