fbpx
AppuntamentiL'ultima ruota del carro, Giacomo Cossio si presenta alla...

L’ultima ruota del carro, Giacomo Cossio si presenta alla Bonioni arte

-

spot_img

REGGIO EMILIA. Si terrà sabato 18 ottobre, alle 17, alla Galleria Bonioni Arte (Corso Garibaldi, 43) l’inaugurazione ufficiale della mostra personale di Giacomo Cossio,L’ultima ruota del carro”, a cura di Chiara Canali e Niccolò Bonechi.

 

Bonioni Arte - Giacomo Cossio, Il Landini, 2014, tecnica mista e collage su tavola,  cm. 54x60x5, foto Dario Lasagni
Bonioni Arte – Giacomo Cossio, Il Landini, 2014, tecnica mista e collage su tavola, cm. 54x60x5, foto Dario Lasagni

 

 

Il titolo della mostra allestita da Bonioni Arte – “L’ultima ruota del carro” – sottolinea, non senza una certa dose di ironia, il ruolo centrale della macchina nella poetica di Giacomo Cossio, facendo inoltre riferimento a Van Gogh, alla sua vicenda personale e al suo profondo senso del colore. In esposizione, una ventina di opere a tecnica mista e collage su tavola, oltre ad alcune sculture polimateriche. I soggetti della mostra sono macchine edili ed automezzi, caratterizzati da una maggiore ricerca di sintesi rispetto alla precedente produzione, non più vincolata alla mimesi fotografica.

Opere nate dalla stratificazione di diversi elementi, tra slancio materico e parziale controllo. Da un lato, i colori, le schiume e le parti metalliche, dall’altro i riferimenti ai macchinari che dominano la campagna e i siti di lavoro emiliani, così come alle macchinine giocattolo, riconducibili alla stanza del figlio. Centrale nel suo lavoro è, infatti, l’elemento ludico e il ritorno all’infanzia. L’esposizione è visitabile fino al 30 novembre 2014, da martedì a domenica con orario 10.00-13.00 e 16.00-20.00, chiuso il lunedì. Ingresso gratuito. Catalogo disponibile in galleria (Ed. Bertani, 2014).

Per informazioni: www.bonioniarte.it