fbpx
AppuntamentiI fotografi modenesi si raccontano al Foro Boario

I fotografi modenesi si raccontano al Foro Boario

-

spot_img

MODENA. Fondazione Fotografia promuove un nuovo ciclo di incontri con i fotografi del territorio modenese, programmati al Foro Boario durante il periodo di allestimento della mostra “Hiroshi Sugimoto. Stop Time”. Sei i protagonisti di questa seconda serie di appuntamenti: Francesco Cocco (Recanati, 1960), Luca Monaco (Lecco, 1971), Tommaso Mori (Modena, 1988), Luigi Ottani (Modena, 1965), Cristina Panicali (Carpi, 1981) e Paolo Terzi (San Pietro in Casale, 1959).

 

Luigi Ottani, Tsunami, Sri Lanka, 2005, courtesy l'artista
Luigi Ottani, Tsunami, Sri Lanka, 2005, courtesy l’artista

 

Il ciclo, a cura di Sara Ferrari, persegue l’obiettivo di illustrare l’estrema varietà che caratterizza e anima il territorio di Modena, accostando fotografi provenienti da diversi ambiti d’interesse e, nello stesso tempo, allargando la riflessione alle nuove generazioni di autori. Vari saranno quindi i generi di fotografia presentati al pubblico, spaziando dal reportage al ritratto, a pratiche di tipo performativo.

Gli incontri saranno strutturati come artist talk, ovvero conversazioni con l’artista, coinvolgendo per ogni appuntamento due fotografi che presenteranno il proprio lavoro e le proprie linee di ricerca.

A ingresso gratuito, avranno luogo il mercoledì alle ore 18 presso la sala conferenze del Foro Boario (Modena, via Bono da Nonantola 2).

Questo il calendario degli appuntamenti:

Mercoledì 25 marzo, ore 18

Incontro con Luigi Ottani e Luca Monaco

Mercoledì 29 aprile, ore 18

Incontro con Paolo Terzi e Tommaso Mori

Mercoledì 27 maggio, ore 18

Incontro con Francesco Cocco e Cristina Panicali

Per informazioni: Fondazione Fotografia Modena, tel. 059 239888