Home Appuntamenti Antonello Turchetti racconta com’è nato il Social Photo Fest

Antonello Turchetti racconta com’è nato il Social Photo Fest

Antonello Turchetti racconta com'è nato il Social Photo Fest

SANTARCANGELO DI ROMAGNA. Antonello Turchetti sarà il nuovo ospite di “Istruzioni per l’uso” un ciclo di appuntamenti promossi da t.club associazione fotografica. L’incontro si svolgerà nella sala della biblioteca comunale di Santarcangelo di Romagna il 24 aprile alle 21.

Antonello Turchetti è un arteterapeuta, fotografo professionista, ideatore e direttore artistico del Perugia Social Photo Fest (il primo festival internazionale dedicato alla fotografia terapeutica e sociale). Durante l’incontro si parlerà dunque del festival e delle attività correlate per una chiacchierata fra amici e uno stimolo per affrontare nuovi percorsi individuali e/o associativi e di sicuro un collegamento per la prossima edizione del PSPF.

[quote_box_center]“Oggi viviamo circondati, sommersi da immagini fotografiche che vogliono illustrare, mostrare e mostrarci, raccontare e raccontarci – spiega Antonello Turchetti. “Possediamo tutti una macchina fotografica, semplice o complessa. Siamo tutti autori di fotografie; ma forse la domanda da porsi e’: quanti di noi sono effettivamente in grado di produrre significato? C’è allora la necessità di capire non tanto, e non solo, il come fotografare, ma il perché si fotografa, giacché il valore non è nella fotografia in sé, ma nell’ informazione in essa racchiusa, nel processo che l’ha generata. Perché accade anche che si perda l’orientamento e con esso la capacità di distinguere ciò che è buono per noi da ciò che non lo è. Essere buoni per un’immagine significa saper comunicare un contenuto, significa arricchire di senso la vita di chi la guarda, significa esprimere il più chiaramente possibile il proprio messaggio. È indispensabile allora ri-creare la cultura dell’immagine”.[/quote_box_center]

 

Attività per i soci.

– i non soci potranno tesserarsi la sera stessa

– gradita la conferma

Exit mobile version