Home Appuntamenti L’eredità di Gabriele Basilico. Un incontro alla Triennale di Milano

L’eredità di Gabriele Basilico. Un incontro alla Triennale di Milano

L'eredità di Gabriele Basilico. Un incontro alla Triennale di Milano

MILANO. Giovedì 18 febbraio alle ore 19, alla Triennale di Milano, a pochi giorni dal terzo anniversario della sua scomparsa, Gabriele Basilico verrà celebrato nel ricordo di otto artisti. Si tratta di Riccardo Bucci, Luca Casonato, Luigi Gariglio, Claudio Gobbi, Stefano Graziani, Marco Introini, Maurizio Montagna e Claudio Sabatino; artisti che, negli ultimi anni, hanno intrecciato il proprio percorso professionale con quello del grande maestro, partecipando anche alla collettiva che lui stesso dedicò nel 2007, a Lucca, alla scena emergente della fotografia italiana.

L’incontro alla Triennale sarà un racconto corale a più voci di questi otto artisti che, con la direttrice del Mu.Fo.Co. Roberta Valtorta, ci faranno capire come e in che misura il modello rappresentato da Basilico ha inciso sul loro modo di osservare e interpretare il paesaggio

L’evento si propone come un primo momento dell’indagine di ciò che Gabriele Basilico ha lasciato, e di quali direzioni di lavoro si sono sviluppate a partire dalla sua opera e dal suo insegnamento. A Basilico si riconosce così un ruolo di vero e proprio caposcuola della fotografia di paesaggio italiana, una capacità decisiva di definire e orientare il dibattito sulla materia.

Exit mobile version