A Genova ripartono gli incontri sulla fotografia con ‘La Settimanale’

1710

GENOVA. Dal 27 aprile al 25 maggio, a Palazzo Ducale, ritorna l’appuntamento con la fotografia targato “La Settimanale” e tutti i mercoledì e per cinque serate, dalle 19 alle 21, la Sala Munizioniere ospiterà protagonisti del mondo della fotografia.

L’intento dell’associazione culturale è quello di portare a Genova cultura fotografica, grazie alla partecipazione di grandi professionisti che raccontino come e cosa sta cambiando nel mondo della fotografia.

 

Giovanni Troilo
Giovanni Troilo

 

Ad aprire questa seconda edizione sarà Guido Harari, noto soprattutto per aver immortalato i più grandi musicisti del mondo come Paul Mc Cartney Lou Reed e Vinicio Capossela e particolarmente caro a Genova per essere stato fotografo ufficiale negli anni 70 di Fabrizio De Andrè. Gli incontri proseguiranno poi con Giovanni Troilo, vincitore di importanti premi e regista di numerosi documentari che parlerà di fotogiornalismo; Anna Di Prospero, considerata tra le grandi scoperte degli ultimi anni e che ha già esposto nelle più grandi gallerie del mondo. Si parlerà poi di photoediting con Renata Ferri e di nuovo di fotogiornalismo con Alessandro Penso, che da qualche anno sta portando avanti un progetto a lungo termine sull’immigrazione.

 

Alessandro Penso
Alessandro Penso

 

Guido Harari
Guido Harari
Anna Di Prospero
Anna Di Prospero
Renata Ferri
Renata Ferri

 

Gli incontri a Palazzo Ducale e la presentazione del libro sono gratuiti e liberi fino ad esaurimento posti.