Fotografia e arte, gli incontri online del venerdì del mudaC

-

spot_img

Il Museo delle Arti di Carrara, ogni venerdì alle ore 18 fino al 26 marzo, propone incontri sull’arte contemporanea sulla pagina Facebook del mudaC | museo delle arti Carrara.

In dialogo critici, teorici e artisti sulla ricerca sperimentale artistica e sulla relazione che si connota tra tecnologia, storia e società.

Dialogo su arte, fotografia, linguaggio e società

Cosa è cambiato in questi ultimi quattro decenni nel linguaggio dell’arte? L’accelerazione che la società ha avuto con l’avvento del digitale dagli anni Ottanta – in un epoca definita post-modernista – e la diffusione del web, con l’entrata in gioco dei social network degli anni Duemila, ha rimesso in discussione lo statuto dell’immagine, compresa la fotografia – con le pratiche del “ri -”: ri-produrre, ri-presentare, ri-fare, ri-montare, ri-appropriare, ri-significare. 

Linguaggi, pratiche e fenomeni dell’arte nel XXI secolo in questa serie di incontri streaming verranno approfonditi in dialogo con Laura Barreca, direttrice del museo.

Lo “spazio critico” virtuale in cui gli utenti faranno esperienza in condivisione, in attesa della riapertura museale, sarà organizzata in un’ora di confronto tra il critico e l’artista. Per ogni evento, viene affrontata una tematica che è stata protagonista dell’evoluzione nell’ambito dell’arte contemporanea tra la fine del Novecento e l’inizio degli anni Duemila.

Incontri online, i protagonisti e le date

Gli incontri ripercorrono l’orientamento al testo critico Del contemporaneo. Saggi su arte e tempo (Einaudi, 2007) che comprende scritti di Georges Didi-Huberman, Jean-Luc Nancy, Nathalie Heinich e Jean-Christophe Bailly. Si tratta di alcuni tra i più significativi teorici, scrittori e poeti francesi, riuniti in una conferenza avuta luogo a Milano nel 2005. Da qui nasce l’idea per gli incontri organizzati dal mudaC.

Incontri che vogliono affrontare argomenti come la resa ad una visione storicistica dell’arte, l’abolizione delle catalogazioni estetiche, l’incrocio di formati e generi, il dialogo tra arti e tecnologia, il ruolo dell’artista e la sua condizione sociale in un mondo che è oggettivamente sempre più evoluto e complesso. 

Ad oggi all’appuntamento hanno partecipato critici, studiosi e teorici come Christian Caliandro, Valentino Catricalà, Marco Mancuso, Paola Nicolin, Elena Giulia Rossi, Francesco Spampinato e Valentina Tanni. Oltre ad artisti del contemporaneo come Marco Cadioli, Mara Oscar Cassiani, Laura Cionci, Andrea Galvani Giovanotti Mondani Meccanici, Margherita Raso e Emilio Vavarella.

Il mese di marzo 2012 prosegue con i seguenti incontri:

  • 12 marzo, ore 18, Cristina Baldacci e Linda Fregni Nagler
  • 19 marzo, ore 18, Domenico Quaranta e Giulio Scalisi
  • 26 marzo, ore 18, Bruno Di Marino e Daniele Puppi

L’iniziativa a cura di Laura Barreca è promossa dal Comune di Carrara, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Carrara e con il supporto tecnico di Nausicaa Spa.

Terry Peterle
Terry Peterle
Nell’ambito della fotografia il suo interesse e i suoi studi si sono rivolti prevalentemente nella cultura e linguaggio fotografico, e con particolare interesse segue lo sviluppo e le diramazioni dello stesso nella fotografia attuale.

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -