fbpx

Sul tetto del mondo: a Camera Torino si guarda il film di Sella

-

In occasione della mostra Walter Niedermayr. Transformations esposta a Camera di Torino, giovedì 9 settembre alle 18,30 verrà proiettato il film di Sul tetto del mondo. Viaggio di S.A.R il Duca degli Abruzzi al KaraKorum.

La pellicola, del 1910 (33’ 30’’), è di Vittorio Sella ed è presentabile al pubblico grazie al lavoro di restauro realizzato dal Museo Nazionale del Cinema. Ad oggi è considerato come un prezioso film muto a metà tra il documentario di viaggio e il reportage.

Sul tetto del mondo: il film di Sella

Vittorio Sella realizzò Sul tetto del mondo sulla catena del Karakorum (Himalaya Occidentale) nel corso della spedizione di Luigi Amedeo di Savoia, S.A.R. il Duca degli Abruzzi, avvenuta nel 1909 con le guide Joseph Petigax, Henri ed Emile Brocherel.

Il film descrive il viaggio attraverso le tappe fondamentali: l’arrivo alla stazione di Rawalpindi, le riprese del lago Dal, il reclutamento dei portatori, gli spostamenti a piedi o su zattere fino al passo Boorgi-La.

Una spedizione alpinisticamente non riuscita nell’obiettivo primo di S.A.R., l’ascensione al monte K2, ma che portò al raggiungimento di un record di altitudine: 7498 metri sul Bride Peak. L’impresa costò circa mezzo milione di franchi e impegnò circa 400 persone.

La pellicola venne usata per illustrare le conferenze tenute dal Duca a Roma e Torino per raccontare i particolari dell’impresa. L’uscita ufficiale del film nel circuito commerciale avvenne al cinema Borsa di Torino il 2 febbraio 1910.

Il video che verrà presentato a Torino è un riversamento del restauro conservativo realizzato nel 1995 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, dal Nederlands Filmmuseum di Amsterdam [EYE Film Institute Netherlands] e dell’Associazione Culturale Festival Internazionale Film della Montagna, a partire da una copia nitrato imbibita e virata conservata dal Museo di Torino, acquisita nel 1960 dalla famiglia Sella.

Vittorio Sella: la proiezione a Camera Torino o online

Il film si può vedere in presenza nella sala Gymnasium di Camera (via delle Rosine 18, Torino) con biglietto d’ingresso al costo di 3 euro. In questo caso è meglio prenotare sul sito di Camera Torino. Durante la serata interverranno Walter Guadagnini, direttore di Camera e Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema.

Un’altra possibilità è quella di accedere in diretta streaming su Streeen.org, sempre dalle ore 18.30 di giovedì 9 settembre. Si tratta di una piattaforma streaming di video on demand con base a Torino nata per promuovere il cinema d’autore italiano e internazionale. Ma anche il cinema indipendente, sperimentale e off-off, sia esso in forma di lungometraggio, cortometraggio o documentario. 

L’accesso al film su Streeen.org è a titolo gratuito senza prenotazione.

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Le foto di Luigi Ghirri in mostra a Parma ci immergono nel labirinto della (sua) visione

S'intitola Labirinti della visione la nuova esposizione dedicata a Luigi Ghirri in mostra a Parma, a Palazzo del Governatore....

Italia In Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In Attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

You might also like
- potrebbero interessarti -