Un corso per curatori e organizzatori di mostre

-

spot_img

MODENA. Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso curatori di Fondazione Fotografia Modena. Il programma, attivo a partire da gennaio 2014, offre un percorso di specializzazione professionale nel settore della curatela e dell’organizzazione di mostre nell’ambito delle arti visive con particolare riferimento alla fotografia, e come tale rappresenta un caso unico nel panorama dell’offerta formativa italiana.

 

29_Foligno_Mostra-low1-wpcf_500x334

 

Obiettivo del corso è formare giovani curatori capaci di confrontarsi con le diverse realtà che all’interno del sistema dell’arte contemporanea operano nell’ambito della fotografia e dell’immagine. Il corso è strutturato in cinque moduli, ciascuno dedicato all’approfondimento di un aspetto specifico: dall’ideazione e progettazione di una mostra alla comunicazione e al fundraising, dagli allestimenti alle produzioni editoriali, al restauro, conservazione e catalogazione delle opere fotografiche. Ogni modulo avrà una durata di 32 ore condensate in una settimana al mese per cinque mesi, da gennaio a maggio, da lunedì a venerdì. Al termine del corso è prevista un’esposizione finale dei progetti di mostra ideati nel corso del semestre.

 

L’offerta didattica comprende inoltre la possibilità di partecipare a trasferte formative all’estero e di seguire i seminari tenuti da critici, curatori ed esperti del settore italiani e internazionali organizzati all’interno del piano didattico del master di Fondazione Fotografia Modena. A disposizione dei partecipanti saranno anche uno spazio espositivo per l’organizzazione di mostre, la biblioteca specializzata della Fondazione, con oltre 1200 volumi di fotografia e arte contemporanea, e la videoteca, con oltre 90 interviste ad artisti, critici e curatori della scena contemporanea nazionale e internazionale.

 

©FondazioneFotografia
©FondazioneFotografia

 

Durante il semestre gli studenti potranno partecipare alle attività di Fondazione Fotografia ed essere coinvolti dall’ufficio stampa, dall’ufficio mostre così come dall’ufficio tecnico in occasione dell’organizzazione delle mostre in programma presso l’ex Ospedale Sant’Agostino oppure in occasione di collaborazioni specifiche (Festival Filosofia a Modena, Fondazione Bevilacqua la Masa a Venezia, Ciac di Foligno, Radio Rai Tre a Roma, etc.). Tra i docenti: il direttore di Fondazione Fotografia Filippo Maggia, Irene Calderoni della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Giovanna Calvenzi, Stefano Coletto della Fondazione Bevilacqua La Masa e Denis Curti.

 

Tutti i dettagli sul corso per curatori e sulle modalità di iscrizione sono reperibili sul sito della Fondazione, alla pagina http://www.fondazionefotografia.org/home-page/corso-curatori/

 

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fujifilm cashback su prodotti GFX e Serie X

spot_img

Ultimi articoli

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

700 immagini per scoprire il mondo: a Lodi torna il Festival Fotografia Etica 2023

Tutto pronto a Lodi, per il Festival della Fotografia Etica edizione 2023. Come da tradizione, l'evento si svolgerà nella città lombarda...

Street reportage: un workshop con Massimiliano Faralli a Padova

Il workshop di street reportage con Massimiliano Faralli è un corso dedicato a chi vuole imparare a fotografare per...

You might also like
- potrebbero interessarti -