Workshop: la narrazione fotografica

-

spot_img

FIRENZE. Sono aperte fino a martedì 1° aprile le preiscrizioni (gratuite e non impegnative) al workshop “La narrazione fotografica” a cura di Gabriele Orlini. Il workshop si svolgerà sabato 5 e sabato 12 aprile presso il Gav del Q.3 del Comune di Firenze e avrà come obbiettivo l’assegnazione e la realizzazione di racconti fotografici individuali da parte di ciascuno dei partecipanti al workhsop e la loro pubblicazione in un multimedia fotografico sul sito Deaphoto. Al termine del corso verrà consegnato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti.

 

Ellen Weluzawi

 

Il “racconto fotografico” – a differenza del reportage il quale comporta il più delle volte una mera documentazione di fatti e/o eventi – supera il semplice concetto di serie di fotografie per comunanza di temi o di argomento e quello stesso di illustrazione per fotografie, in quanto il racconto fotografico ha nella sua specificità la forza di compenetrare le fotografie l’una nell’altra che, pur mantenendo il significato e la forza narrativa della singola immagine, conserva ed esalta la sua forza esprimente per il solo fatto di connettersi alle altre in una sequenza narrativa e strutturata. Il workshop ha lo scopo di fornire basi di metodo – prima ancora che di forma – per la capacità di ragionare in narrazione: dalla progettualità alla creazione del racconto; dall’approccio fotografico all’edit delle “immagini funzionali”. Il lavoro didattico si sviluppa in una costante condivisione di dialoghi e pensieri, permettendo ai partecipanti di sviluppare un percorso proprio, secondo le singole inclinazioni e le singole capacità. (Gabriele Orlini)

 

Gabriele Orlini nato a Trieste nel 1968, milanese d’adozione, vagabondo per vocazione. Affascinato dalle “storie dell’uomo”, dalle sue contraddizioni e dalle sue “lotte d’amore con il mondo”, non considera la Fotografia una passione ma parte fondamentale del proprio essere, estensione del pensiero per raccontare in immagini ciò che le parole a volte non riescono a descrivere. Fotografo freelance, predilige la fotografia nella sua forma narrativa ed espressiva, lavora prevalentemente su temi sociali e umanitari nel sud del mondo per conto di ONG internazionali in Cameroun, Congo, Tanzania, Mozambico, India, Argentina, Venezuela, e nei Territori Occupati Palestinesi. E’ stato Autore dell’Anno FVG FIAF nel 2011.

 

Info: www.deaphoto.it

 

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -