Documentare, un nuovo workshop targato Deaphoto

-

spot_img

FIRENZE. Sono aperte fino a martedì 6 maggio le preiscrizioni al workshop “Documentare” a cura di Francesco Pergolesi. Il workshop si svolgerà sabato 10 e sabato 17 maggio presso il Gav del Q.3 del Comune di Firenze e avrà come obbiettivo la realizzazione di portfolio personale e la sua pubblicazione in un multimedia fotografico. Verrà consegnato anche un attestato di frequenza per tutti i partecipanti.

Ellen Weluzawi

 

Il workshop costituisce un percorso sia teorico che pratico per approfondire la propria modalità espressiva nel campo della fotografia documentaria. Saranno illustrati trasversalmente vari stili e poetiche nella fotografia contemporanea, con continui riferimenti ad altre discipline artistiche (pittura, cinema, scultura) come fonte di ispirazione e connessione, per poi procedere gradualmente alla creazione di un proprio progetto fotografico. La creazione dei singoli progetti non seguirà esclusivamente un’unica direzione espressiva, ma in base alla sensibilità e all’approccio di ogni partecipante, saranno affrontate varie modalità operative. Ogni fase del lavoro verrà seguita costantemente, in modo da raggiungere la giusta consapevolezza nella scelta del soggetto, la forma espressiva e gli strumenti di lavoro più idonei al risultato perseguito.

 

Francesco Pergolesi . Nato a Venezia nel 1975 dopo aver trascorso l’infanzia a Spoleto, si trasferisce a Roma e poi a Barcellona per studiare fotografia, specializzandosi in architettura e fine-art. Finiti gli studi passa un lungo periodo viaggiando in tutto il mondo, come fotografo d’interni ed esterni per varie catene alberghiere e case private. Allo stesso tempo approfondisce i suoi progetti personali, vincendo vari premi ed esponendo in Gallerie e Festivals Internazionali. Tra i riconoscimenti più recenti: nel 2013 in mostra il suo ultimo progetto Mimesis al Festival fotografico Europeo come autore selezionato per Città del rumore, Città del silenzio con la curatela di Gigliola Foschi; nel 2012 esposizione personale Ligne de démarcation presso la Galleria Spazio Meme durante il Festival di Filosofia di Modena, in collaborazione con il noto etnologo Marc Augé. Attualmente vive e lavora tra Roma e Barcellona.

 

Infowww.deaphoto.it  

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

700 immagini per scoprire il mondo: a Lodi torna il Festival Fotografia Etica 2023

Tutto pronto a Lodi, per il Festival della Fotografia Etica edizione 2023. Come da tradizione, l'evento si svolgerà nella città lombarda...

You might also like
- potrebbero interessarti -