fbpx
AppuntamentiWORKSHOPL'isola oltre il confine. Workshop di fotografia documentaria con...

L’isola oltre il confine. Workshop di fotografia documentaria con Filippo Romano

-

ISOLA DI LIPARI. Come costruire un progetto fotografico approfondito, attraverso l’esplorazione degli aspetti più inediti di un’isola, e creare una narrazione per immagini intrecciando linguaggi fotografici differenti. E’ questo il workshop  di fotografia documentaria “L’isola oltre il confine” che si terrà per 5 giorni, dall’11 al 15 giugno, all’isola di Lipari (frazione Canneto), con Filippo Romano (fotografo dell’agenzia Luz) e organizzato da Fotonomica.

 

la locandina del workshop
la locandina del workshop

 

Torno a Lipari da più di vent’anni, ogni anno ripercorro come in un rituale i suoi luoghi e le sue storie, riscoprendo su filo della memoria la sua bellezza le sue permanenze, le sue novità e le sue derive. La duplice natura di un’ isola piena di storia, “capitale” delle Eolie, luogo antico e oggi purtroppo sempre più ostaggio di un turismo frettoloso e superficiale che la usa come terminal di scambio per raggiungere le altre isole, oppure che la usa come porto da ormeggio per imbarcazioni di lusso, mi spinge a cercare in un workshop fotografico la prova di un racconto diverso fatto per capire più profondamente Lipari e la sua complessità. Penso ad un’esperienza di gruppo, una pluralità di visioni che nasce dal desiderio personale di continuare a riscoprire l’isola, di rigenerare l’idea stessa dello scoperta e dell’immaginario che ne comporta, di immergere la propria curiosità di fotografi nei rituali dei viaggiatori ed esploratori che con naturale lentezza dilatano l’esperienza dello sguardo fino a farla diventare una nuova storia di luoghi che, rivisitati, diventano racconti fatti dall’ascolto del vivere quotidiano di chi vive a Lipari e di quel passaggio lento del tempo che diventa un itinerario di piccole ritualità presenti e passate. L’insistenza. L’attenzione di chi esplora rigenera il territorio e le storie degli abitanti dei suoi percorsi.

 

Nato nel 1968, Filippo Romano ha studiato fotografia documentaria all’International Center of Photography (I.C.P.) di New York.
Il suo lavoro si concentra principalmente sulle città e sugli abitanti dei centri urbani. Collabora con la sezione Architettura dell’editore Skira e le sue fotografie sono state pubblicate su numerose riviste internazionali tra cui Abitare, Dewll mag, Domus, Io Donna e Courrier International.
Nel 2007 ha vinto il premio “Pesaresi/Contrasto” con un lavoro fotografico dal titolo “OFF CHINA”. E’ autore di “Soleri Town”, un libro dedicato a Paolo Soleri e alla sua concezione dell’Architettura Utopica.
Nel 2009 “Waterfront”, serie tratta dal progetto “Trieste”, è stata esposta nella mostra “Joy” durante il Festival Internazionale della Fotografia di Roma.
Nel 2010 il lavoro “Route 106” è stato presentato alla Biennale di Architettura di Venezia.
Nel 2011 ha partecipato alla mostra collettiva “Sao Paulo Calling” con il progetto “Slum Insider” sullo slum di Mathare a Nairobi, in collaborazione con l’ONG “LiveInSlums”.
Attualmente è membro di LUZphoto Agency.