fbpx

Fotografare Firenze di notte

-

FIRENZE. Sono aperte fino a 14 luglio, ad esaurimento posti disponibili, le preiscrizioni (gratuite e non impegnative) al laboratorio Notturni Urbani a cura di Sandro Bini. Il laboratorio si svolgerà il 15, 16 e 17 luglio presso centro giovani Gavinuppia. Il workshop ha come obbiettivo quello di fornire ai partecipanti le conoscenze tecniche e i modelli progettuali (formali e concettuali) necessari ad affrontare la fotografia di esplorazione e analisi notturna del territorio urbano. Alla fine del corso verrà consegnato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti.

 

wksnotturniurbani

 

 

L’esperienza della notte in città regala al fotografo stimoli diversi ed emozioni inaspettate. La lenta e rituale messa a punto della macchina fotografica sul cavalletto, i lunghissimi tempi di esposizione, lo studio delle fonti di luce artificiale, gli spazi bui e luminosi, deserti e silenziosi della notte urbana, lo avvicinano ad una esperienza di contemplazione straniata e straniante, in una dimensione spazio-temporale diversa e privilegiata, vicina a quella del sogno o della fiaba, in cui gli stessi scenari del quotidiano mutano di senso per aprirsi al mistero abitato della notte e a rimandi culturali sia visivi che letterari. Sandro Bini

 

Info: www.deaphoto.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Italia in attesa

spot_img

NUOVA FUJI X-H2s

spot_img

Ultimi articoli

Italia In-Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In-attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo da...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

Gianni Berengo Gardin: l’occhio come mestiere e la mostra a Roma

Con oltre 200 fotografie, la mostra fotografica "L’occhio come mestiere" al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo...

You might also like
- potrebbero interessarti -