Fotografare Firenze di notte

-

spot_img

FIRENZE. Sono aperte fino a 14 luglio, ad esaurimento posti disponibili, le preiscrizioni (gratuite e non impegnative) al laboratorio Notturni Urbani a cura di Sandro Bini. Il laboratorio si svolgerà il 15, 16 e 17 luglio presso centro giovani Gavinuppia. Il workshop ha come obbiettivo quello di fornire ai partecipanti le conoscenze tecniche e i modelli progettuali (formali e concettuali) necessari ad affrontare la fotografia di esplorazione e analisi notturna del territorio urbano. Alla fine del corso verrà consegnato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti.

 

wksnotturniurbani

 

 

L’esperienza della notte in città regala al fotografo stimoli diversi ed emozioni inaspettate. La lenta e rituale messa a punto della macchina fotografica sul cavalletto, i lunghissimi tempi di esposizione, lo studio delle fonti di luce artificiale, gli spazi bui e luminosi, deserti e silenziosi della notte urbana, lo avvicinano ad una esperienza di contemplazione straniata e straniante, in una dimensione spazio-temporale diversa e privilegiata, vicina a quella del sogno o della fiaba, in cui gli stessi scenari del quotidiano mutano di senso per aprirsi al mistero abitato della notte e a rimandi culturali sia visivi che letterari. Sandro Bini

 

Info: www.deaphoto.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -