fbpx
AppuntamentiL’immagine dal racconto dell’impresa all’impresa che si racconta

L’immagine dal racconto dell’impresa all’impresa che si racconta

-

spot_img

MILANO. Si svolgerà il 24 novembre alle 9,30 nella Sala Colonne di Palazzo Giureconsulti il workshopWalter Bonatti fotografo. L’immagine dal racconto dell’impresa all’impresa che si racconta” promosso dalla Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con Contrasto, Giunti e Civita. L’iniziativa nasce nell’ambito della mostraWalter Bonatti. Fotografie dai grandi spazi”, aperta al pubblico lo scorso 13 novembre e ospitata nelle sale di Palazzo della Ragione Fotografia, il nuovo spazio espositivo interamente dedicato alla fotografia in Piazza dei Mercanti, a due passi da Piazza Duomo.

 

Workshop fotografia Walter Bonatti-INVITO

 

Dopo i saluti istituzionali di Dario Bossi Migliavacca, Consigliere CCIAA Milano, Presidente Ascofoto, e di Alberto Rossetti, Direttore Civita Cultura, l’incontro proseguirà con un tavola rotonda articolata in due parti. La prima parte, moderata da Roberto Koch, sarà dedicata al tema “Walter Bonatti alpinista e fotografo” e prevede gli interventi di Roberto Koch, presidente Contrasto, Tommaso Vicario, rappresentante Eredi Bonatti, Angelo Ponta, co-curatore mostra Walter Bonatti.

La seconda parte della tavola rotonda, moderata da Roberto Mutti, sarà invece dedicata al tema “La fotografia, tecnica e linguaggio in continua evoluzione” e prevede gli interventi di Roberto Mutti, giornalista, critico e docente di fotografia, Enrico Deluchi, amministratore delegato Canon Italia, Giovanni Gastel, fotografo.

A seguire ai partecipanti registrati verrà offerta una visita gratuita alla mostra su Walter Bonatti ospitata nelle sale di Palazzo della Ragione. La mostra, la prima mai dedicata a Bonatti, uno dei più grandi fotografi italiani nonché grande esploratore e pensatore scomparso nel 2011, è promossa e prodotta dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo della Ragione, Civita, Contrasto e GAmm Giunti e ripercorre, con l’ausilio di video, documenti inediti e un allestimento particolarmente coinvolgente, il racconto visivo, le vicende esistenziali e le avventure dell’alpinista ed esploratore italiano.

 

Info: cultura.creativita@mi.camcom.it