fbpx
Appuntamenti WORKSHOP Fotografia e workshop Si Fest 2020: ecco quali scegliere

Fotografia e workshop Si Fest 2020: ecco quali scegliere

-

Workshop Si Fest 2020: ecco tutte le novità. Sono ben quattro i corsi che si possono frequentare nel corso della nuova edizione del festival fotografico che avrà inizio dal 18 al 4 ottobre.

Grazie alla collaborazione con l’associazione culturale Nessuno[press] i partecipanti possono confrontarsi con docenti appassionati e motivati capaci di trasmettere l’essenza del fare fotografia. Questo è possibile attraverso workshop che coprono le diverse sfaccettature della cultura fotografica. Da scegliere tra workshop di ritratto, artistici e di reportage/editing.

workshop sifest 2020
Silvia Bigi © Angelo Palmieri

> Personal Vision con Silvia Bigi

19-20 settembre, 9.00 – 18.00


Questo corso è adatto a chi vuole utilizzare o già utilizza la fotografia come pratica artistica, lontana dai generi classici e dalle professioni classiche del fotografo. La fotografia artistica implica una costante ridefinizione dei linguaggi e non si accontenta delle classiche etichette del mondo-fotografia.

Permette agli autori di trovare una propria strada, un proprio stile, una propria visione personale. In questo workshop di due giorni lo studente inizierà a riflettere su progetto personale, partendo dall’idea sino a trovare spunti e soluzioni per la sua forma installativa finale.

Silvia Bigi nasce a Ravenna nel 1985. Laureata al DAMS di Bologna, ha proseguito gli studi presso il Centro Sperimentale di Fotografia “CSF-Adams” di Roma e l’ICP – International Center of Photography di New York. La sua ricerca è focalizzata sul medium fotografico pur sconfinando in altre pratiche, come video, tessile e suono. Le sue opere sono state esposte in mostre collettive e personali, in Italia e all’estero.

È stata direttrice artistica di Lilith, spazio per la fotografia contemporanea a Ravenna, ha insegnato fotografia presso il liceo artistico Nervi-Severini ed è ideatrice della piattaforma di formazione fotografica Percorsi Foto-sensibili. Nel 2018 la mostra Engaged, active, aware, che include il suo lavoro, ha vinto i Lucie Award nella categoria ‘Best Exhibition’.

Termine iscrizioni: 8 settembre 2020 
€ 260 per iscrizioni entro l’8 settembre
€ 200 per iscrizioni entro il 15 agosto 
Max. partecipanti: 12
Per info e iscrizioni: https://www.nessunopress.it/personal-vision-savignano

workshop sifest 2020
Simona Ghizzoni


> Unfamiliar – Trovare l’intimità con Simona Ghizzoni

19-20 settembre, 9.00 – 18.00

Spesso quando si cerca un’idea per un progetto fotografico si tende a cercare soggetti lontani, straordinari, sconosciuti. Questo workshop è invece un invito a guardare vicino a noi, a ciò che ci circonda e a ciò che ci appartiene veramente.

I soggetti delle fotografie che si analizzeranno sono principalmente persone che riemergono dopo una grande sofferenza o una forte emozione. Arrivare in intimità con tali soggetti richiede pazienza, lentezza e tempo. È con il tempo che si creano i legami. La fotografia, senza legami, senza intimità, risulta impersonale. Questo corso porta a viaggiare partendo dall’estraneità verso la familiarità.

Simona Ghizzoni (1977) è un’artista visiva e un’attivista per i diritti delle donne. Il suo lavoro è fortemente radicato nella sua esperienza personale come il lavoro autobiografico Odd Days sui disturbi alimentari sfuma i confini tra ricerca documentaria e personale.
Ha ricevuto diversi premi tra cui World Press Photo, Pictures of the Year International, BURN MAGAZINE Emerging Photographer Grant, BBC Arabic Film and Documentary Festival, Margaret Mead Film Festival, Leica Camera Oskar Barnack Award, Sony World Photography Organisation Award.

È stato ampiamente presentato in mostre personali e collettive in Italia e nel mondo tra cui i Centro Nobel per la Pace di Oslo, Paris Photo, PHotoEspaña, Auditorium Parco della Musica – Roma, Athens Photo Festival Ex-Mattatoio Roma. Simona Ghizzoni è TEDx speaker e tiene regolarmente lectures e lezioni in varie scuole ed Università europee. Dal 2017 è Canon Ambassador e co-fondatrice del collettivo MAPS.

Termine iscrizioni: 8 settembre 2020 
€ 270 per iscrizioni entro l’8 settembre
€ 210 per iscrizioni entro il 15 agosto 
Max. partecipanti: 14
Per info e iscrizioni: https://www.nessunopress.it/unfamilar-trovare-lintimit-savignano

workshop sifest 2020
Giulia Nausicaa Bianchi

> Meeting Strangers con Giulia Nausicaa Bianchi

26-27 settembre, 9.00 – 18.00

Come interagire con chi non conosciamo ma vogliamo fotografare? E come raccontare le loro storie, rappresentare le loro identità ed entrare in intimità con loro? Questo workshop getta le basi pratiche e teoriche di cosa vuol dire fare un grande ritratto, rivoluzionando completamente le tecniche base e spingendo i partecipanti a mettersi in gioco e superare limiti e reticenze nell’incontro con un estraneo.

L’obiettivo è l’acquisizione da parte dei partecipanti di un bagaglio intellettuale sulle potenzialità del ritratto fotografico di sconosciuti. Verrà posta particolare enfasi su due aspetti:

L’azione: il superamento delle reticenze personali e dei limiti che gli allievi pensano di avere e l’interazione del fotografo con i soggetti difficili che vuole ritrarre.

L’immagine: esplicitare la grammatica del ritratto, riflettere sulla rappresentazione dell’altro, sul significato delle immagini che creiamo e dei modelli a cui ci ispiriamo. I partecipanti saranno incoraggiati ad approcciare sconosciuti in diversi modi, seguendo l’esempio di grandi fotografi, e a realizzare lavori di crescente profondità e intimità.

Giulia Nausicaa Bianchi è fotografa documentarista e insegnante di fotografia interessata alla ritrattistica, alla narrativa visiva e alla creazione di libri. Nel 2010 ha frequentato il programma PJ di ICP – International Center of Photography a New York City, in seguito si è iscritta alla The Art Students League of New York per studiare pittura ad olio e ha iniziato a frequentare corsi di filosofia, femminismo, arte ed estetica a Brooklyn.

Giulia Nausicaa ha assistito fotografi come Mary Ellen Mark e Suzanne Opton e ha insegnato a New York. Attualmente vive in Italia lavorando per importanti riviste, insegnando fotografia in scuole e associazioni. Ha anche creato un percorso educativo indipendente chiamato “Foto e Spirito” che ha iscritto oltre 100 studenti nei primi due anni. Il suo lavoro è stato pubblicato su National Geographic, Marie Claire, TIME, Vogue, Huffington Post, La Repubblica, Internazionale, The Guardian.

Termine iscrizioni: 15 settembre 2020 

€ 275 per iscrizioni entro il 15 settembre

€ 210 per iscrizioni entro il 15 agosto 

Max. partecipanti: 14

Per info e iscrizioni: https://www.nessunopress.it/meeting-stranger-savignano

workshop sifest 2020
Guia Besana

> Una questione personale – Oltre la fiction con Guia Besana

3-4 ottobre, 9.00 – 18.00

Come nasce un lavoro di Fiction e come può un lavoro personale essere veicolato nel mercato della fotografia e interessare il pubblico.
Attraverso la lettura dei portfolio dei partecipenti si mirerà a rivelare le tendenze tematiche, formali o metodologiche che, una volta identificate, serviranno come base per futuri progetti.

I partecipanti lo sperimenteranno in prima persona nella seconda giornata di workshop realizzando insieme un’immagine in location trasformando il “personale” in un immagine fotografica di lettura “universale”.
Canon Ambassador dal 2016, Guia Besana attualmente vive e lavora fra Parigi e Barcellona. Nel 2005 entra a far parte dell’AnzenbergerAgency, nel 2016 diventa membro della galleria 1968 di Londra e nel 2019 di VisionQuesT 4rosso Contemporary Photography a Genova. Con un particolare interesse al tema dell’identità e al mondo femminile, il suo lavoro è regolarmente pubblicato su riviste e blog internazionali come: National Geographic, CNN blog fotografico, The New York Times, Vanity Fair, Le Monde, D – la Repubblica ed Esquire.

Ha vinto numerosi premi internazionali: Moscow International Fotography Awards – MIFA, MarieClaire International Award, PWP – Professional Women Photographers, Julia Margaret Cameron Award 2019, Amilcare Ponchielli Grin 2012 iniziando a realizzare serie di immagini fiction. Le sue immagini sono state esposte negli Stati Uniti, Argentina, Italia, Francia, Spagna e Malesia. 

Termine iscrizioni: 22 settembre 2020 

€ 300 per iscrizioni entro il 22 settembre
€ 230 per iscrizioni entro il 15 agosto 
Max. partecipanti: 12
Per info e iscrizioni: https://www.nessunopress.it/una-questione-personale-oltre-la-fiction

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Loving, una storia fotografica che racconta l’amore tra uomini (in passato)

"Loving. Una storia fotografica". È questo il titolo del volume edito da 5 Continents Editions che ritrae l’amore romantico...

Apri: immagini, foto e racconti per corrispondenza

Ricevere a casa una lettera, con uno scritto di una persona che non si conosce, corredato da foto o...

La bellezza del vento: concorso per fotografi e videomaker

La bellezza del vento. Si intitola così il concorso per fotografi e videomaker promosso da Anev (Associazione Nazionale Energia...

Appuntamenti da non perdere

Foto Quiz online e a premi sulla tecnica fotografica

Un quiz per mettere alla prova le conoscenze di tecnica fotografica insieme a tanti altri appassionati di fotografia. È...

Fujifilm School, corsi gratuiti di fotografia da seguire a casa

Fujifilm Italia lancia Fujifilm School, una nuova piattaforma educational con corsi gratuiti dedicati ai professionisti e agli appassionati di...

Fotografia: tre corsi online in partenza a gennaio da non perdere

Chi non vuole rinunciare alla formazione fotografica può optare anche per il 2021 a corsi online. Ne abbiamo segnalati...