Cinque libri di Contrasto per gli appassionati di fotografia da regalare a Natale

1325
libri natale contrasto

Il Natale anche quest anno si avvicina. E sono tantissime le opportunità per regalare un buon libro. Ma cosa regalare agli amici, alla mamma, al babbo appassionato di fotografia?

Noi abbaimo scelto 5 novità edite da Contrasto, perfette da regalare questo Natale.

libri natale contrasto
Steve Mc Curry, Il mio sguardo a Est, contrasto

1.Il mio sguardo a Est di Steve McCurry

Un regalo perfetto per chi ama le fotografi di Steve McCurry  . In particolare questa è una monografia con una selezione dei ritratti realizzati in Asia meridionale e sudorientale. Una raccolta che accosta primi piani iconici ad altri sconosciuti e ci mostra i volti che lo sguardo di McCurry ha saputo cogliere e rivelare durante i suoi viaggi in Afghanistan, India, Indonesia, Malesia, Myanmar (Birmania), Pakistan e Tibet.

Oggi in offerta a soli 29 euro su Ibs

sestini contrasto
L’aria del tempo

2.L’aria del Tempo di Massimo Sestini

Sestini è uno dei fotogiornalisti più importanti e apprezzati del nostro paese, in grado di realizzare scoop da prima pagina. Da sempre ha fotografato l’Italia in modo inusuale e accattivante. Anche dall’alto.

L’aria del tempo è il suo ultimo volume che presenta una selezione di fotografie, visioni aeree del nostro paese. Gli eventi che hanno segnato la sua storia culturale, politica e sociale nell’ultimo quarto di secolo sono stati tutti guardati dall’alto da Sestini: questo volume li ripropone al pubblico.

Un volume di certo da avere per chi ama la fotografia di reportage.

Lo trovate in vendita qui, in offerta a 33 euro.

libri natale contrasto
Vivian Maier

3. Vivian Maier. Vita e fortuna di una fotografa di Pamela Bannos

Chi era Vivian Maier? Molti la conoscono come la bambinaia solitaria di Chicago che vagava per la città scattando fotografie rimaste a lungo nascoste fino a quando non sono state ritrovate casualmente. In questo libro Pamela Bannos rivela come la storia della Mary Poppins burbera e riservata abbia oscurato il suo vero volto.

Vivian Maier non deve essere considerata una tata che si dilettava di fotografa ma una fotografa che si manteneva facendo la babysitter. Nel libro per la prima volta la “bambinaia” appare come una fotografa consapevole del proprio lavoro e delle sue immagini nonostante abbia scelto di non mostrarle mai.

Una chicca per tutti i lettori affascinati dalla vita della Maier ora in offerta a 18, 62 euro su Ibs

4. 1969-1989

Due libri per gli amici appassionati di storia, attualità e fotografia in cui ripercorrere i grandi eventi del 1969 e del 1989. Il ’69 è stato l’anno dello sbarco sulla Luna, della morte di Jan Palach, della strage di Piazza Fontana, della Guerra in Vietnam, della presidenza Nixon, di “Give peace a chance” e del raduno di Woodstock, della “prima volta” dei Led Zeppelin, dei Genesis e di David Bowie, del Milan di Rivera, di “Easy Riders, “Un uomo da marciapiede” e “Butch Cassidy”.

Mentre l’89 è stato l’anno del crollo del Muro, della protesta di Piazza Tian’anmen, di Solidarnosc in Polonia, della caduta del regime di Ceausescu in Romania, del successo di Madonna e di George Michael, dei The Cure e dei Depeche Mode, del Milan di Gullit e van Basten, dell'”Attimo fuggente” e di “Harry ti presento Sally”.

Due libri in cui, attraverso la straordinaria forza di scatti d’autore, possiamo rivivere gli avvenimenti più decisivi, scoprire compleanni e ricordare i grandi protagonisti.

In offerta su Ibs qui e qui a 8,42 euro

libri natale contrasto
Blow up

5.Io sono il fotografo. Blow-up e la fotografia

Ideale per chi ama il cinema perchè Blow-up per la prima volta presenta un approfondimento completo sul film di Michelangelo Antonioni con alcuni materiali inediti provenienti dall’Archivio Antonioni.

Accanto ai testi, nel volume sono pubblicate le fotografie originali che il protagonista del film appende alle pareti. Le immagini furono realizzate da Don McCullin. Quando le riprese del film terminarono, se ne persero le tracce per quasi trent’anni, finché nel 1996 vennero acquistate da un collezionista, Philippe Garner, durante un’asta a Londra. Erano 21. In Io sono il fotografo ci sono anche le foto di scena, tra cui quelle di Eve Arnold, e alcune immagini di backstage.

Ora in offerta su Ibs a 21 euro



Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here