Aleksey D’Havlcyon, foto d’autore in bianco e nero e a colori

-

spot_img

Ritratti d’amici e autoritratti, in bianco e nero e a colori, realizzati tra le mura di casa, in campagna, con il fratello o gli amici. Aleksey D’Havlcyon non si risparmia e si fotografa con gli amanti e le amanti o ritrae sconosciuti incrociati per strada. E ne restituisce un progetto intenso che oggi è anche un libro di NFC Edizioni.

Allieva e musa del maestro Lucien Clergue, Aleksey D’Havlcyon inizia prestissimo il suo rapporto con la fotografia. A soli 19 anni, per dire, espone le sue opere a “Les Rencontres de la Photographie”, ad Arles. Grazie a Clergue e ai suoi assistenti impara la stampa ai sali d’argento e a sperimentare con il mezzo.

Aleksey DHavlcyon donna nuda monti
© Aleksey D’Havlcyon

Aleksey D’Havlcyon, il libro fotografico di NFC

Il volume di Aleksey D’Havlcyon entra nella collana “Luminous phenomena” di NFC Edizioni dedicata alla fotografia internazionale.

Il libro è corredato dal testo critico di Valerio Dehò e da alcuni pensieri di Lucien Clergue tratti dalla corrispondenza privata con la giovane fotografa, nata in Provenza nel 1993.

Quando Aleksey propone se stessa come misura e punctum dell’immagine concentra una forza che proviene non certo da regole visive o fotografiche, ma da una scelta etica oltre che estetica. Il “suo” corpo è diverso dagli altri. È una posizione copernicana, attorno gravitano gli astri, i paesaggi, i luoghi o altre persone“. Racconta Valerio Dehò.

Aleksey DHavlcyon donna nuda pelliccia
© Aleksey D’Havlcyon

Tra femminismo, lotta di genere e sessualità

Il volume mostra un lavoro coerente e la D’Havlcyon è stata capace di affrontare, con ironia e freschezza, temi importanti come il femminismo, la lotta di genere e la sessualità.

Gli scatti delicati e allo stesso tempo molto forti hanno colpito l’editore Amedeo Bartolini e Guya Bacciocchi, direttrice della collana, che hanno deciso di realizzare questo volume di piccolo formato, prodotto in basse tirature, con materiali e lavorazioni di pregio.

Aleksey DHavlcyon libro fotografia

Il libro è tradotto in tre lingue – italiano, francese, inglese – per consentirne un’ampia distribuzione e si può acquistare anche online.

Inoltre ,ne sono disponibili due versioni: Light e Deluxe, la prima in tiratura di 200 copie numerate, la seconda in tiratura di 100 copie firmate e numerate con una fotografia in edizione limitata.

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -