fbpx

Paul Hansen: your photo it’s not a fake!

-

A seguito di recenti discussioni e speculazioni sui media circa la fotografia di Paul Hansen, scelto come World Press Photo of the Year 2012 dalla giuria del concorso, World Press Photo ha presentato i file di immagine per l’analisi forense. Lo scopo della indagine sulla autenticità e la storia di modifica del quadro è quello di ridurre ulteriormente la speculazione circa l’integrità di immagine e di stabilire che non si tratta di un composito.

 

Paul-Hansen-Sweden-Dagens-Nyheter_main_image_object

 

Paul Hansen, ha già descritto in dettaglio come ha elaborato il file di immagine e World Press Photo non ha avuto alcun motivo di mettere in discussione la sua spiegazione ma per smentire le voci in circolazione che volevano la foto di Hansen come un fake ha di nuovo pienamente collaborato all’inchiesta effettuata da esperti indipendenti. Per gli esperti, che hanno esaminato il file raw e l’immagine jpeg in concorso, questa è l’unica conclusione. <<È chiaro che la foto è stata pubblicata ritoccata nel colore e nel tono. Al di là di questo, però, non troviamo alcuna evidenza di una significativa manipolazione di foto o di compositing>>.

 

 

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Le foto di Luigi Ghirri in mostra a Parma ci immergono nel labirinto della (sua) visione

S'intitola Labirinti della visione la nuova esposizione dedicata a Luigi Ghirri in mostra a Parma, a Palazzo del Governatore....

Italia In Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In Attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

You might also like
- potrebbero interessarti -