fbpx
It happensNewsI premi di Foiano Fotografia

I premi di Foiano Fotografia

-

spot_img

FOIANO DELLA CHIANA. Domenica 10 novembre al termine della giornata dedicata alle letture portfolio sono stati assegnati due premi e una menzione per la XV edizione di FoianoFotografia.

 

 

Foiano Fotografia 2013
Foiano Fotografia 2013

 

Il premio Avis – Furio del Furia 2013 è andato a Andrea&Magda per il lavoro “Palestinian dream”. Il loro occhio evidenzia un aspetto poco conosciuto delle strutturazioni e dello sviluppo di questi territori. La tecnica fotografica bene si sposa con la costruzione di un disincantato racconto che, con occhio ironico, registra la costruzione di un immaginario collettivo.

 

A Chiara Barraco il premio Spazio Labo’ 2013 (IV edizione), perché la giuria ha ritenuto che è stata capace di raccontare con grande tatto e delicatezza una storia di vita quotidiana dei giorni nostri con un forte contenuto emotivo. Si ritiene che i livelli di consapevolezza stilistica e di maturità della giovane fotografa, che promettono ottimi risultati per il futuro, otterranno grande beneficio dalla frequentazione del workshop di fotografia in palio per il premio Labo’ 2014.

 

Matteo Armellini con il progetto “Jamaica blues” ha meritato una menzione speciale per un lavoro graffiante su un risvolto sconosciuto ai più, ricco di forti emozioni e lontano dagli stereotipi.

 

La giuria, presieduta da Emilio d’Itri, era composta da Diego Orlando (Burn Magazine), Margherita Verdi (Fondazione Studio Marangoni), Laura De Marco e Roberto Alfano (Spazio Labo’), Manuela Mirabelli (Photo editor Marie Claire), Marco Pinna (Photo editor National Geographic), Gianmarco Maraviglia e Ann-Christine Woehrl (Echo), Lina Pallotta (Fotografa e docente) e Maurizio Garofalo (Art director).

 

 Per infoFoianoFotografia