Astrid Kirchherr, addio alla fotografa dei Fab Four

-

spot_img

È scomparsa a 81 anni la nota fotografa Astrid Kirchherr. Di Amburgo, la fotografa è nota per aver curato le prime fotografie dei Beatles, da giovanissimi, contribuendo a creare delle vere icone.

Kirchherr e Beatles: amici per caso

Ma come si sono conosciuti Pete, John, Stuart, Paul e George e Astrid Kirchherr?

È successo un po’ per caso, come gli incontri più belli, in un locale d’Amburgo dove le giovani band inglesi suonavano rock’n’roll tutta la notte. Qui, nel 1960, cinque ragazzini di Liverpool che si erano conosciuti a scuola erano in cerca di un po’ di denaro e un po’ di esperienza Oltremanica. Ed è qui che per caso hanno incontrato la fotografa tedesca che all’epoca era una studentessa del Politecnico e assistente del celebre fotografo Reinhart Wolf.

Astrid rimase così affascinata dalla presenza scenica e dalla qualità del gruppo che tra loro crebbe subito un legame d’amicizia destinato a durare molti anni. Fu lei infatti che li introdusse all’arte e alla letteratura esistenzialista e che ne rivoluzionò il look facendogli abbandonare presto le giacche di pelle, gli stivali alla texana e i capelli con la banana a favore di completi, camicie e un più minimale taglio a caschetto.

Un’amicizia durata negli anni

I Beatles e la Kirchherr rimasero legati da una profonda amicizia anche dopo la morte improvvisa di Stuart Sutcliffe, con cui la fotografa si era legata sentimentalmente e che aveva lasciato la band per rimanere con lei ad Amburgo e seguire una carriera nel mondo della pittura. Da allora i Beatles rimasero in quattro e presto Pete Best venne sostituito da Ringo Starr.

La fotografa fu una delle poche che poté seguire il gruppo anche negli anni successivi, quando ormai erano all’apice della carriera e la Beatlemania era esplosa in tutto il mondo, regalandoci scatti memorabili ma anche intimi e privati, tra vacanze rubate e weekend in giro per l’Europa.

Astrid Kirchherr
Astrid Kirchherr self portrait

Recentemente le fotografie della Kirchherr sono state esposte a La Spezia, nel corso di una mostra dedicata ai primi scatti della reporter, con i ritratti di Fab Four negli anni formativi nell’Amburgo del Dopoguerra, gli Hamburg Days. 

Astrid Kirchherr nasce nel 1938 ad Amburgo. Il padre era un venditore di auto e la madre una casalinga con uno spiccato senso della moda e del design. L’esposizione di Astrid all’arte, fin dalla tenera età, la spinge a intraprendere una carriera nel mondo del design e dell’illustrazione. Nel 1960 Astrid incontra i Beatles e inizia a fotografarli. Oltre alla sua collaborazione con Reinhart Wolf e i Beatles, scatta ritratti di molti musicisti di rilievo, come Tony Sheridan, Rory Storm, The Undertakers, Herman’s Hermits e molti altri.

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

700 immagini per scoprire il mondo: a Lodi torna il Festival Fotografia Etica 2023

Tutto pronto a Lodi, per il Festival della Fotografia Etica edizione 2023. Come da tradizione, l'evento si svolgerà nella città lombarda...

You might also like
- potrebbero interessarti -