Home It happens Premio Chatwin: i vincitori della sezione fotografia

Premio Chatwin: i vincitori della sezione fotografia

Premio Chatwin vincitori della sezione fotografia

Il Premio Chatwin è dedicato allo scrittore e fotografo inglese Bruce Chatwin e rivolto ai viaggiatori e agli appassionati di letteratura di viaggio. Nato in Liguria nel 2001 da un’idea di Luciana Damiano, il premio ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la cultura dei popoli. Questa è la sola manifestazione culturale con l’esclusiva concessa dalla vedova Elizabeth di divulgare in Italia e all’estero la memoria, le opere e il pensiero di Bruce Chatwin.

Il concorso è rivolto a narratori e fotografi, professionisti e non. Vediamo chi ha vinto la sezione fotografia.

Premio Chatwin: i vincitori della sezione fotografia

L’occhio assoluto è stato assegnato al fotografo e storyteller Davide Monteleone. “Un occhio assoluto nella scelta del tema, del luogo, del momento e nella perfetta composizione di ogni immagine, nella sua evoluzione artistica, dal viaggio al reportage, alla ricerca visuale, Davide Monteleone continua ad essere un esploratore delle società e delle culture del mondo, raccontando storie complesse e profonde che spingono a riflettere e che sempre riescono a coinvolgere lo spettatore nella narrazione”.

Premiati i primi classificati delle sezioni “fotografia” e “narrativa” del concorso 2023 selezionati da una giuria presieduta quest’anno dal fotografo Francesco Cito e dallo scrittore Andrea De Carlo.

I migliori scatti di viaggio sono stati quelli di Valentina Brancaforte con Habitat Mongolia. “Cinque fotografie per portarci in Mongolia, un mondo lontano e non solo in termini di chilometri. Lo sguardo di Valentina Brancaforte spazia dagli orizzonti illimitati a scorci di vita quotidiana, mostrandoci piccoli segni di modernità accanto a gesti e tradizioni millenarie. Con un bianco e nero sobrio, che non si concede ad eccessi, le sue fotografie ci lasciano percepire l’infinito dilatarsi dello spazio e del tempo, in una regione che è al centro dell’Asia, ma distante da tutto”.

Per la sezione fotografia gli altri due classificati sono: 

  • Giuseppe Sabella con Romania
  • Massimo Di Nonno con L’Arca
Exit mobile version