fbpx

Sette cose da fare a Reggio Emilia per il circuito Off di Fotografia Europea

-

REGGIO EMILIA. Caratterizzato da uno sguardo diverso e innovativo, il circuito Off di Fotografia Europea continua a offrire numerose possibilità agli appassionati di fotografia. Lo fa anche questo weekend, dal 23 al 24 maggio, forte di un percorso espositivo parallelo alle mostre istituzionali cui si affiancano tante altre proposte, che declinano l’arte della fotografia in modi diversi e interessanti.

LETTURE PORTFOLIO E CONFERENZE. Letture portfolio e conferenze sono in programma negli atelier di ViadueGobbitre, a cura di Cna Comunicazione e terziario avanzato. Si comincia sabato 23 dalle 15 alle 18 e domenica 24 maggio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18: le letture portfolio saranno a cura di Franco Carlisi (direttore della rivista Gente di Fotografia), Mauro Fabbri (direttore di Fotonews), Erik Messori (fotogiornalista e reporter internazionale) e Augusto Pieroni (storico, critico dell’arte contemporanea e curatore di mostre). Si consiglia la prenotazione scrivendo a info@fotolc.it. È previsto un contributo di 10 euro a sostegno delle attività dell’Atelier.

In scaletta per questo fine settimana anche due conferenze gratuite: sabato 23 maggio alle 18 Franco Carlisi presenterà la collana I quaderni di Gente di Fotografia e domenica 24 alle 11 Augusto Pieroni parlerà del libro Portfolio! Costruzione e lettura delle sequenze fotografiche.

 

Via Due Gobbi
Via Due Gobbi

 

MOSTRE IN VIA DUE GOBBI. Oltre trenta progetti fotografici e un concerto tributo a Fontanelli. Restano aperte e visitabili le mostre dei vari “inquilini” degli atelier di ViadueGobbitre con oltre trenta progetti fotografici. Inoltre, in occasione della mostra fotografica Faded di Enrico Fontanelli alla galleria Duegobbitre, sabato 23 maggio il circolo Dinamo ospita un concerto dedicato a lui, che ha legato il suo nome alla fantastica esperienza degli Offlaga Disco Pax, band reggiana tra le più amate del panorama indipendente nazionale. Per ricordarlo si esibiranno Luca Giovanardi e Andrea Scarfone (Julie’s Haircut), Max Collini e Daniele Carretti (Offlaga Disco Pax), Olivier Manchion (Permanent Fatal Error), Fred Frau e Gabriele Marzi (Draft / Dolpo), Simona Borrillo (Perris), Nazim Comunale e altri autori.

 

Enrico Stefanelli
Enrico Stefanelli

 

 

VIA ROMA. CHE OFF. Da venerdì a domenica  riaprono i battenti i cancelli dei cortili e le porte degli appartamenti di via Roma, tra le strade protagoniste del circuito Off, sedi di alcune tra le mostre più interessanti e particolari. Alla Galleria 13 sono in esposizione fino al 28 giugno le opere di Michael Kenna, mentre Phidias Antiquari ospita i lavori di Claudio Amadei specificatamente realizzati insieme agli abitanti di via Roma e in collaborazione con Scuola Comics. Riaprono anche alcuni spazi privati, come il cortile del civico 8 (dove ha sede l’opera di Pier Luigi Sgarbi ed Elena Viappiani) e di Piazza Scapinelli 1 (opere di Cristiano Bonassera e Andrea Gatti).  I punti di ritrovo più vivaci e stimolanti saranno ancora una volta l’Hotel City e il negozio della “Decrescita felice” all’angolo fra via Roma e via dei Cambiatori. Diversi esercizi aprono le porte ai visitatori offrendo progetti site-specific. Tra le curiosità che via Roma ha espresso durante questa edizione di Fotografia Europea, ci sono la mostra di Sandra Lazzarini presso la Lavanderia Vanna e le opere di Alessandra Calò in vendita presso il distributore automatico ancora per un weekend. Per un elenco completo delle mostre aperte, consultate il sito www.ghirbabiosteria.it. Inoltre  venerdì 22 alla Ghirba è in programma alle 21.30 il concerto di Eneri, mentre sabato  si tiene  alle 19  il dj set con Nicola Guarino.

 

via Roma, Reggio Emilia
via Roma, Reggio Emilia

 

LIVE IN BIBLIOTECA. La biblioteca Gentilucci di via Dante Alighieri 11 ospita fino al 30 giugno la mostra Fosso Bandito di Fabio Macherelli, tra i selezionati per il concorso del circuito OFF 2015. Parallelamente alla mostra, sono in programma una serie di concerti organizzati dalla biblioteca all’interno del cartellone “L’orecchio del sabato”:  sabato 23 maggio alle 17 l’appuntamento è con Giovanni Picciati, Una combinazione di colori inusuale – sestetto per flauto, oboe, clarinetto, corno, fagotto e pianoforte di Francis Poulenc.

 

 

A.Davoli 15.06.09 0059
A.Davoli 15.06.09 0059

 

VIA BLASMATORTI, PIAZZA DEL MONTE, VIA SAN ZENONE. Ultimo weekend per vedere gli scatti di Ivan Barbieri e Sara Marastoni al civico 10 di via Blasmatorti. La serie dal titolo Reperti Post Fata Resurgo è stata selezionata all’interno del concorso OFF 2015 e partecipa al premio del pubblico, online sulla pagina Facebook di Fotografia Europea. Attraverso il recupero e la reinterpretazione stenopeica di vecchie immagini, i due autori valorizzano reperti che, ad oggi, compongono un patrimonio ancora attuale nella ricerca di nuove geografie iconiche, definite dalla contrapposizione tra scenari umani e naturali. Ultima possibilità per visitare la mostra ospitata dalla sede di Unicredit in piazza del Monte 1 del collettivo ElemenTwo dal titolo Da dove veniamo: le due fotografe ritraggono due luoghi distanti eppure, a volte, molto simili, come Iran e Sicilia. Questo weekend chiude i battenti, e dunque occorre affrettarsi a visitarla, anche la mostra Cento di Federico Donato alla galleria 1.1 Zenone Contemporanea di via San Zenone 11.

LETTURE E LABORATORI PER I PIU’ PICCOLI. Questo fine settimana è visitabile anche la mostra di Mary Franzoni all‘Ostello della Ghiara (via Guasco 6). Da segnalare che domenica 24 maggio alle 18.30  la mostra sarà accompagnata da letture organizzate nell’ambito di Reggio Narra e intitolate Storie in viaggio. Entra in un mondo di viaggi e di libri con Playground Around The Corner e Mamma Leggiamo Insieme. In programma letture e giochi per bambini dai tre ai sei anni. Anche lo Spazio Gerra strizza l’occhio ai più piccoli: lo fa domenica 24 alle 16 con il laboratorio Tutti quanti possono fare il jazz, nel corso del quale bambini e ragazzi dai quattro agli undici anni potranno conoscere e approfondire le sonorità jazz attraverso un percorso incentrato sugli strumenti musicali, che permetterà loro di sperimentare direttamente l’installazione interattiva esposta a Spazio Gerra e conoscere con un coinvolgente racconto i più grandi protagonisti fotografati da Schwamenthal. Costo: 4 euro. Iscrizioni su: iscrizioni.spaziogerr@gmail.com.

 

Gianni Berengo Gardin - Casa Museo Ghizzardi
Gianni Berengo Gardin – Casa Museo Ghizzardi

 

BORETTO. VISITE GUIDATE ALLA CASA MUSEO GHIZZARDI. Nel weekend visite guidate alla Casa Museo Pietro Ghizzardi di Boretto per la mostra Ghizzardi/Berengo Gardin. In mostra scatti inediti della quotidianità di Ghizzardi, realizzati mentre erano in corso le ricerche per Un paese vent’anni dopo, che registrano il canto del cigno della civiltà contadina, l’inesorabile perdita delle radici che profondamente legano l’uomo alla terra. Le fotografie di Berengo Gardin dialogano direttamente con le opere di Ghizzardi, attraverso un confronto iconografico immediato di grande suggestione, dal quale emerge la prossimità delle poetiche del fotografo e del pittore. Prenotazioni visite 340 5072384 – info@pietroghizzardi.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Italia in attesa

spot_img

NUOVA FUJI X-H2s

spot_img

Ultimi articoli

Italia In-Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In-attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo da...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

Gianni Berengo Gardin: l’occhio come mestiere e la mostra a Roma

Con oltre 200 fotografie, la mostra fotografica "L’occhio come mestiere" al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo...

You might also like
- potrebbero interessarti -