Letizia Battaglia, storie di strada in mostra ad Ancona

-

spot_img

Letizia Battaglia arriva ad Ancona, con la mostra “Storie di strada” alla Mole Vanvitelliana. Si tratta di una grande retrospettiva con oltre 300 fotografie che ricostruiscono, per tappe e temi la straordinaria vita professionale della fotografa.

Le fotografie di Letizia Battaglia ad Ancona

“Storie di strada” si sviluppa lungo un articolato percorso narrativo costruito su diversi capitoli e tematiche. I ritratti di donne, di uomini o di animali, o di bimbi, sono solo alcuni capitoli che compongono la rassegna e questi si aggiungono le foto delle città come Palermo, legate a politica, vita, morte ed amore.

Il percorso espositivo, iniziato con la mostra a Milano, si focalizza sugli argomenti che hanno costruito la cifra espressiva più caratteristica dell’artista, che l’ha portata a fare una profonda e continua critica sociale, evitando i luoghi comuni e mettendo in discussione i presupposti visivi della cultura contemporanea.

Quello che ne risulta è un ritratto di un’intellettuale controcorrente, ma anche una fotografa poetica e politica. Una donna che si interessa di ciò che la circonda e di quello che, lontano da lei, la incuriosisce.

In mostra sono presenti anche due filmati che approfondiscono la sua vicenda umana e artistica.

letizia battaglia ancona mostra bambina pallone
Letizia Battaglia, La bambina con il pallone, Quartiere La Cala, 1980, Palermo © Letizia Battaglia

Letizia Battaglia: la fotografia da vivere come documenti

Come ha avuto modo di ricordare la stessa Battaglia, “La fotografia l’ho vissuta come documento, come interpretazione e come altro ancora […]. L’ho vissuta come salvezza e come verità”. “Io sono una persona – afferma ancora – non sono una fotografa. Sono una persona che fotografa.”.

Quelle che il progetto della mostra si propone di esporre – afferma Francesca Alfano Miglietti curatrice della mostra – del percorso di Letizia Battaglia, sono ‘forme d’attenzione’: qualcosa che viene prima ancora delle sue fotografie, perché Letizia Battaglia si è interrogata su tutto ciò che cadeva sotto al suo sguardo, fosse un omicidio o un bambino, uno scorcio o un raduno, una persona oppure un cielo. Guardare è stata la sua attività principale, che si è ‘materializzata’ in straordinarie immagini”.

Letizia Battaglia. Storie di strada
DoveMole Vanvitelliana, Sala Vanvitelli
Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona
Quando25 luglio 2020 – 2 aprile 2021
OrariDal martedì alla domenica 10-12 e 16-20. Chiuso il lunedì.
Ingresso10 euro intero; 8 euro ridotto
Infoletiziabattagliamostra.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -